RSS

Aspettando il nuovo Beta Weekend

03 Mag

Il 2 Maggio ArenaNet ha ufficialmente chiuso i forum ufficiali del gioco per poter leggere con calma tutti i commenti lasciati dai tester durante il weekend. Sarà ancora possibile leggere ciò che è stato scritto ma non aggiungere nuovi post o commenti. Come abbiamo visto in questi giorni, vari sono gli aspetti che devono ancora essere migliorati in vista del prossimo Beta Weekend, e l’attesa potrebbe non essere breve. Se, infatti, è previsto CIRCA un’evento di Beta al mese, è anche vero che i tempi potrebbero allungarsi per dare il tempo agli sviluppatori di lavorare sui problemi che sono emersi. Per ora, possiamo sperare in un prossimo evento verso la fine di questo mese…

Visto che molti di voi non avranno avuto tempo, voglia o conoscenza dell’Inglese per leggersi il forum ufficiale sono andato a spulciare i vari thread per voi, cercando di raccogliere qualche notizia interessante.

Iniziamo parlando di una feature che era presente nel gioco ma di cui praticamente nessuno si è accorto, ossia la possibilità di sostituire le fantastiche musiche di Jeremy Soule con delle proprie playlist di canzoni. Vediamo come si fà…

Nella cartella “[VostroNome]\Documenti\Guild Wars 2” vedrete che è stata creato un folder chiamato “Music”. Tutto ciò che dovete fare per usare le vostre collezioni di musica nel gioco è di creare la vostra playlist con nome ed estensione appropriati e metterla in questa cartella.

I formati di playlist supportati sono: .wpl, .m3u, .pls, .asx, and .wax.

I tipi di file audio supportati includono: .mp3, .ogg, .flac, .wav. aiff, .mid, .it.

Ma non è finita qua, perché potrete anche decidere di associare alcuni canzoni a determinati momenti del gioco!

Ci sono 8 specifiche playlist che il gioco può riconoscere in base al loro nome. Quest sono: “Ambient” [Ambientale], “Battle” [Combattimento], “Underwater” [Immersione], “City” [Città], “Crafting”, “BossBattle” [Combattimento contro il Boss], “NightTime” [Notturno] e “MainMenu” [Menu Principale].

Dunque, se per esempio create una playlist chimata Ambient.m3u, potrete ascolatere le canzoni incluse in sostituzione delle musiche ambientali predefinite (ossia le musche che ascoltate in genere mentre vi spostate per il mondo di gioco).

Se volete fare una prova create una playlist col nome “MainMenu” e verranno sostituite le musiche della schermata di login, accessibile anche fuori dai periodi di Beta testing.

In vari post del forum i membri di ArenaNet hanno precisato di essere già al lavoro sulla lettura dei feedback lasciati dagli utenti e sulla correzione dei problemi riscontrati. Anche se non hanno risposto a tutti i thread aperti sul forum stanno comunque cercando di tenere in considerazione i problemi riportati…

Sappiamo benissimo che le cose non sono perfette, dunque appreziamo molto tutti i feedback che ci avete dato e faremo del nostro meglio per fare tutti i fix e gli update necessari prima del prossimo evento. Non posso essere più specifico di così al momento ma sappiate che stiamo discutendo moltissimo dei vostri feedback per cercare di definire ciò che possiamo aggiungere in vista della prossima Beta e ciò che invece dovrà aspettare.

Posso dirvi che che abbiamo già pronti alcuni update per le armi da assedio [in WvW], inclusa l’abilità di cacciare chiunque sia usando una macchina che voi avete piazzato sul terreno. Questo update e molti altri vi aspetterano al prossimo Beta Weekend.

Una precisazione necessaria per i molti giocatori preoccupati delle problematiche di bilanciamento delle classi, specialmente in PvP, è che…

Il bilanciamento del gioco è tutt’altro che completo […]. Molte cose sono aggiunte/eliminate/modificate/testate praticamente OGNI GIORNO, e pertanto il gioco è ancora in divenire.

Una delle problematiche di bilanciamento più sentite, come abbiamo già detto, è quella tra classi che combattono prevalentamente ranged e quelle che invece vanno in corpo a corpo. ArenaNet, fortunatamente, è perfettamente conscia del problema…

Penso che le abilità per il combattimento a distanza siano più facili da usare di quelle per il corpo a corpo. E’ più semplice usare una classe ranged, stare lontani e colpire il proprio nemico ma… una volta che un buon melee ha capito come impedirvi di muovervi di continuo, e come evitare i vostri attacchi, e riesce ad avvicinarsi a voi, allora siete in GUAI SERI. Ci sono molte build da melee che possono devastare le build da combattimento a distanza, ma il problema è scovarle. Una volta che i giocatori melee hanno imparato come fare gioco di squadra li vedrete far soffrire pesantemente i poveri ranged. MA, detto ciò, non preoccupatevi, il bilanciamento è ancora in corso e stiamo ancora sistemando le cose. Terremo d’occhio questo aspetto del bilanciamento come abbiamo sempre fatto.

Infine, concludiamo con una nota per coloro che hanno trovato il PvP strutturato una brutta copia delle Arene Casuali di Guild Wars. Date tempo a questa modalità di raggiungere la sua forma completa e non rimpiangerete il GvG… o forse lo rimpiangerete ancora… ma comunque di meno!

Ricordate che in questo weekend avete avuto l’opportunità di entrare in PvP strutturato con squadre casuali per poter provare il gioco. In futuro potrete giocare con team organizzati di 5 giocatori, e allora vedrete come tutto diventerà più profondo e complesso. Dovrete iniziare a pensare a build per squadre di 5 persone, con sinergie di classe, tattiche legate al campo di battaglia, controllo degli obiettivi secondari e punti di conquista. Il gioco cambierà radicalmente quando inizierete a vedere team organizzati nel 5 contro 5.

 
13 commenti

Pubblicato da su 3 maggio 2012 in Fase Beta

 

Tag: , , , , ,

13 risposte a “Aspettando il nuovo Beta Weekend

  1. Eike

    7 maggio 2012 at 16:59

    Raga guardate che screen ho trovato sul profilo flickr di Arenanet O_O e risale a 2 mesi fa o_O”,
    flickr.com/photos/arenanet/6926243899/in/photostream
    se aggiungiamo quelli che hanno comprato il gioco in quest’ultimo BWE, si spiega perché ci fosse una tale ressa (con problemi annessi) >_>

    Speriamo una buona percentuale degli acquirenti sia italiana così aumenterebbero le chances di una possibile traduzione T_T
    Non vedo l’ora che ci forniscano delle news, ma questo silenzio mi lascia intuire che stiano lavorando sodo per migliorare il game,
    comunque vorrei facessero entrambe le cose xD

     
  2. Eike

    4 maggio 2012 at 23:15

    Ho bazzicato un po’ nel forum e dato qualche suggerimento (penoso vedere che tra le discussioni più lette figurava una che parlava dell’eccessiva scollatura delle ragazzine npc all’arco del leone xD).
    Comunque volevo segnalarvi questo post ad opera di un moderatore, aggiunge qualche piccola info a quanto già scritto da Myur😀
    p.s. grazie per tutte le traduzioni BEN FATTE che fornisci alla community di gw2 :*

    Andrew McLeod.8619 said:
    Since there’s a lot of topics and discussions on this, I figured I’d make a post to let you guys know that we’re listening to your feedback on the matter, and there are valid points on both sides of the issue. In general, we’ve been fairly happy with the difficulty of the game in most places. However, we’re still in the process of working on PvE balance, so a lot of things will probably be adjusted and changed in the upcoming weeks.

    Here’s some of the areas we’re looking into updating:

    – New-player experience: It often takes people a while to get used to GW2 combat and learn to avoid attacks and learn what their skills do and how they work. We’re looking at slowing down the rate in which we introduce different enemy mechanics so that new players have more of a chance to get accustomed to the game.

    – Event scaling: We’re looking at ways to make the scaling on a lot of events work better for large amounts of players.

    – Monster balance: Some enemies are significantly more difficult than others while others aren’t very threatening- we’re working on updating the balance for both of these categories so that there’s a more consistent difficulty level between various enemy types.

    – Individual quest and event balance: Some events and personal story quests can be overly difficult, and we’re looking at identifying these places.

    Again, thanks a lot for all the feedback on this- we’re always trying to make the game a great experience, and feedback from you guys on what you’re enjoying and not enjoying helps us improve it.

     
  3. shockwave1982ita

    4 maggio 2012 at 19:52

    Peccato che il 15 esce Diablo III e mi toglierà via tutto il (poco) tempo libero che ho a disposizione dei videogiochi… comunque l’eventuale nuova beta la riprovero’ di sicuro, visto che lo scorso week-end di test non son riuscito a provare piu’ di tanto il gioco… l’ho solo loggato 2 volte e ho fatto in tempo giusto a muovere i primi passi e stop.

    Quello che ancora non ho capito è se ci sarà la localizzazione in italiano oppure no… se mancherà sarà una grossa grossissima pecca… l’ho pre-acquistato convinto che, come GW1, fosse totalmente in ITA.

     
    • Myur

      4 maggio 2012 at 20:34

      Al momento le lingue previste sono 4: Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo. Se mai faranno l’Italiano, quasi sicuramente, come per lo Spagnolo, sarà solo per i testi e non per i doppiaggi.

       
      • Firnem

        4 maggio 2012 at 22:12

        Beh sarebbe gia’ una gran cosa se fosse sottotitolato in italiano…

         
  4. Seraph Leah

    3 maggio 2012 at 18:08

    Quello che dico a favore del PVP di GW2 è: semplicemente si tratta di un altro gioco.
    Non è più Gw1, è cambiato radicalmente, tiene lo stesso brand e richiama scenari personaggi etc ma si tratta cmq di un gioco nuovo.
    Se volevan lasciare il GvG e HA cambiavano motore grafico a Gw1 ed eran più che apposto.
    Questo tipo di PvP è più immediato e apparentemente semplice..ma ricalca la struttura di un clan-gaming come tipologia di sfida…e di certo è una tipologia molto ricorrente nei giochi online (sto parlando di gioch in generale); non sarà quindi facile padroneggiarlo alla perfezione ma ci vorrà molta sinergia e molto affiatamento.
    Qui non si tratta più solo di un sequel di Gw1, il target è ben più ampio, e ho idea che ci sian delle buone basi di partenza.
    E’ vero c’è chi rimpiangerà il vecchio stile di pvp, ma tanta gente che si è avvicinata a gw1 con qualche anno di ritardo ha fatto molta fatica, se non addirittura non è stata in grado, di assaporare quel ramo di gioco perchè oramai vi eran degli schemi troppo rodati per poterli affrontare tranquillamente da novizio.
    Qui invece penso sarà favorito sia dal metodo di gioco, sia dal numero effettivo di giocatori per iniziare una sfida, anche perchè in linea di massima il pg in PvP sarà molto più autosufficiente e lo stile di combattimento non si discosterà troppo dallo stile che adotterà poi in PvE, cosa che invece non succedeva in Gw1.
    Spero che coloro che adoravano il pvp nel primo capitolo possano apprezzare anche questa tipologia, ma non devono rimpiangere il vecchio stile, perchè altrimenti, mi verrebbe da dire, tanto vale rimanere su Gw1 e non giocare al 2!

     
    • thinkingpiratesque

      3 maggio 2012 at 21:25

      Sono completamente d’accordo. Ma il mio punto non era tanto sul rifiuto del cambiamento, che al contrario apprezzo molto e intraprendo come una nuova sfida, i miei dubbi principali sono sulla unica modalità di gioco proposta. E’ una modalità che ha degli indubbi vantaggi:

      – essendo l’unica, è facile da bilanciare
      – invoglia il casual player a provare il gioco, dal momento che se vuole può giocare e fare bene anche per conto suo, senza curarsi troppo dei compagni
      – è a punti, quindi favorisce la comprensione della distanza tra le squadre in ogni momento
      – favorisce i combattimenti di pochi giocatori, diminuendo la apparente sensazione di caos

      Quel che mi preoccupa i tanti difetti:

      – essendo unica, rischia di diventare presto piuttosto noiosa
      – non fornisce una vera esperienza di gioco di squadra
      – essendo a punti, non dà una vera sensazione di vittoria sull’avversario
      – è uno stile di gioco in cui non c’è mai un momento specifico della partita che in sui il pathos aumenta

      Hanno detto che post-release forse aggiungeranno altre modalità, e per il momento ci facciamo bastare questa promessa, sperando che la mantengano come hanno mantenuto le altre.

      Riguardo all’obbiezione che questo tipo di gioco è quello che “rispecchia meglio il gameplay”: immane cazzata. Non è la modalità di gioco che si deve adattare al gameplay, sono i giocatori che si adattano alle modalità di gioco. Il PvP significa proprio questo: adattarsi, inventare e agire.

       
      • Seraph Leah

        3 maggio 2012 at 23:59

        No ma io intendevo il gameplay di un possibile e-sport, x cui una cosa più dinamica e d’impatto visivo ^^ concordo anche io che son i giocatori che si adattano alla modalità di gioco

         
  5. Sennar

    3 maggio 2012 at 12:59

    Lo han detto più di una volta che per questo nuovo stile di combat il cattura la base è quello che rispecchia meglio il gameplay.Ne han provati molti stili diversi, non scordatevi che questo è solo l’inizio.

     
  6. thinkingpiratesque

    3 maggio 2012 at 11:38

    Il PvP strutturato è stato l’unico aspetto che mi ha veramente tanto tanto deluso. In pratica perché è quasi inesistente. Sapere che alla release ci saranno 4 mappe e tutte solo in modalità conquest personalmente mi mette tanta tristezza.

    Sembra quasi come se il PvP strutturato sia una cosa che hanno buttato lì in 2 minuti giusto per dire: “hei ragazzi guardate, potete fare anche un po’ di PvP”. Le modalità competitive di GW sono state per tanti anni in punto di forza del gioco e una spina dorsale della community perché erano belle, complesse e divertenti. Possono girarmela come vogliono, ma lottare per un punteggio non sarà mai neanche lontanamente appagante quanto altre modalità di gioco:

    cattura la bandiera
    king of the hill
    relic run
    cattura la base/sconfiggi il lord
    annienta il nemico

    Come ho già detto sui forum ufficiali, è la differenza che c’è tra un incontro di boxe vinto ai punti e uno concluso per knockout: boring vs epic.

    E’ proprio una questione di soddisfazione collettiva in termini di lavoro di squadra, in alcune delle pertite che ho giocato in questa beta mi sono ritrovato a essere contento solo per il fatto di aver fatto più punti di tutti gli altri NONOSTANTE LA MIA SQUADRA AVESSE PERSO!!! Questo è tutto tranne le sensazioni che cerco, il PvP strutturanto, per me come per molti altri, è una questione di orgoglio collettivo e non di soddisfazione personale. Se volevo soddisfazione personale facevo PvE.

    Hanno chiesto di dare tempo a questa modalità, di dargli fiducia. Ci stiamo provando, ma il 90% delle persone che faceva PvP su GW si stuferà presto di cappare la clocktower e il windmill.

    Speriamo post-release arrivi qualcosa di buono, e che arrivi alla svelta.

     
    • Firnen

      3 maggio 2012 at 15:55

      Beh se non migliorano il PvP riavvicinandolo al GvG perderanno molti player a lungo termine (me fra questi)..e visto che puntano agli e-sports mi sembra un autogol..

       
    • Araquiel

      6 maggio 2012 at 17:43

      Credo che il sPvP conquest sia davvero la scelta migliore che potevano fare, sopratutto per far coinciliare le “arene casuali” con le squadre organizzate. Questo per due importanti motivi:

      – La varietà al conquest può essere data dalle mappe
      – Non si presta a situazioni artificiali di stallo (tipo build ultra sgusciante da rincorrere per 40 min e simili, gente che si sconnette facendo perdere il team e simili)

       
  7. Firnen

    3 maggio 2012 at 10:46

    Beh che dire..spero davvero che quando sara’ possibile fare team da 5 il Pvp Strutturato cambi radiclamente come ha detto loro..personalmente mi sembra una buona base da cui partire.

    Spero anche che il prossimo BWE sia in maggio al massimo la prima di giugno, non potrei sopportare che avvenga quando andro’ in vacanza😛

     

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: