RSS

Il vostro giudizio!

29 Apr

Abbiamo scritto molti articoli sulla nostra esperienza diretta del gioco a partire dal GamesCom dell’anno scorso, e avuto modo di leggere quelli di tutti i vari fansite e portali dedicati ai MMO. Per la prima volta, in questo Beta Weekend, un gran numero di giocatori ha avuto la possibilità di provare direttamente Guild Wars 2, nonostante i vari problemi di login e di lag che come ben sappiamo sono da tenere sempre in conto quando si partecipa ad un test di questo tipo. Dunque ora vi chiedo, cosa ne pensate? Qual’è l’aspetto più positivo e quale quello più negativo?

Lasciate i vostri commenti qui sotto per far sapere il vostro giudizio MA cercate di seguire queste semplici regole:

  • Commenti negativi (o fortemente positivi, da fanboy) sul gioco sono accettati purché siano argomentati e giustificati. Giudizi del tipo “questo gioco fa schifo” saranno cancellati. Cercate di essere obiettivi e di spiegare perché una certa cosa vi è piaciuta o meno.
  • Usate un linguaggio civile altrimenti, come sopra, i messaggi saranno semplicemente cancellati. Come avrete capito i primi due punti servono a spiegare in anticpo i criteri che userò per accettare i commenti, così che non venga poi semplicemente detto che non ho riportato i giudizi negativi (comunque il tutto si applica anche ai giudizi positivi).
  • Possibilmente riportate il numero di ore che avete giocato (anche approssimativo), e quali aspetti del gioco avete testato maggiormente. Questo permetterà a chi legge il vostro commento di capire quanto sia pesato e giustificato il vostro giudizio.
  • Cercate di non scrivere commenti interminabili ma di andare, invece, dritti al punto. Possibilmente esprimete il vostro giudizio generale e indicate quali sono gli aspetti che più vi hanno colpito in positivo o in negativo.
  • Votate nel sondaggio qui a fianco!

 

 
50 commenti

Pubblicato da su 29 aprile 2012 in Fase Beta, Iniziative della community

 

Tag: , , ,

50 risposte a “Il vostro giudizio!

  1. Seraph Leah

    30 aprile 2012 at 16:23

    Non riesco a capire tutto sto accanimento contro le poche skill di GW2.
    Come detto e ridetto GW2 riprende le ambientazioni del primo capitolo ma crea un gioco totalmente nuovo.
    In GW1 il numero di skill era senza dubbio molto più vasto, ma alla fine quante se ne usavano realmente nelle build? non c’era il cambio arma, le skill le potevi cambiare solo negli avamposti.
    Da tener anche conto che alcune avevan solo diverso nome ma uguale abilità (per differenziare quelle uguali di nf e fc).
    In GW2 ci sono 5 skill arma e 3 utility, ma in base all’arma scelta ci son differenti buff e condizioni, le utility se usate bene fanno un sacco male, con il cambio arma si posso portare in game differenti stili, con possibilità di enorme personalizzazione tramite i tratti. Inoltre le armi si posson continuamente riequipaggiare per cui si può cambiare stile quando e come si vuole.
    Per quanto riguarda gli eventi dinamici sembravano anche a me un po’ troppo frequenti, ma penso sia proprio per il discorso che ci si trova ai primi livelli del gioco dove ti insegnano le basi del pve.
    Le ambientazioni son a dir poco stupende, e il progredire nel gioco è piuttosto lineare e ti lascia godere del paesaggio.
    Bisogna imparare a gestire la classe prima di poter affrontare il gioco, non si può pretendere di riuscire a far tutto e subito in un gioco così complesso e dinamico. Affrontare la storia personale con il primo pg è stato tutt’altro che facile, ma imparando a gestire i movimenti e le skill con il secondo pg è risultato più semplice.
    Per quanto riguarda il pvp posso dire di aver provato pochissimo il WvW per via dell’infinita coda, giusto un assalto ad una torre; di certo sarà un buonissimo passatempo, ma è da affrontare con un buon pg ben equipaggiato e con le skill sbloccate.
    PvP strutturato invece ne ho fatto, e anche qui è il solito discorso di partenza: non si tratta più di GW1. L’hanno pensato più dinamico, da trasformare in e-sport, e a mio avviso ha buone carte in regola per poterlo diventare. Nella beta eran presenti solo server da 16 slot, il che creava match piuttosto confusionali, con poca strategia, ma comunque divertenti.
    Ero sempre in match con amici di gilda, e quando capitava di esser in 3 o 4 assieme era win praticamente certa perchè ci si coordinava in TS. Non è assolutamente vero che i melee non hanno vita, usati bene e con criterio son letali se riescono a trovar un’ottimo posizionamento nella mappa.
    Ho trovato molto sbilanciati necro e mesmer, il primo infligge condizioni e si trasforma fin troppo rapidamente, usando minion a gogo, mentre il mesmer ha forse fin troppe illusioni. Ma certo lì poi sta a chi gioca trovare il modo di sfruttare a vantaggio le proprie skill e killare i nemici.
    Ci sarà la possibilità di creare match e tornei per chi vuol giocare pvp strutturato di gilda, per cui non vedo perchè si debba dire che si tratta solo di arene confusionarie. Semplicemente non eran presenti alcune caratteristiche di gioco, si tratta pur sempre di una beta!
    Per finire voto complessimo: a me piace una cifra xD
    Scusate il poema ^^

     
  2. vindictus

    30 aprile 2012 at 16:15

    Premetto che non ho avuto problemi a loggare il primo giorno di beta , ho giocato per due giorni un mesmer che ho portato fino al livello 16.

    Il mondo l’ho trovato abbastanza coinvolgente,fatto davvero bene,fortunatamentemolto sobrio rispetto ad aion , musiche appassionanti, grafica spettacolare.
    Il sistema di skill mi ha deluso un po’ mi aspettavo qualcosa di più evoluto( potrebbero mettere un sistema di combo di skill se proprio vogliono lasciarne così poche)è vero le armi si possono switchare ma sono sempre le solite cose fino al livello 80 , come può risultare poco noioso?
    La missione principale del personaggio l’ho trovata abbastanza divertente proprio perchè non era sempre facilissima.
    Dal punto di vista del pve non posso lamentarmi più di tanto perchè secondo me c’è ancora molto da vedere.
    Ma il pvp?
    Sono giocatore di daoc da 10 anni e non sono riuscito a trovare ancora un gioco che riuscisse ad eguagliarlo da quel punto di vista.A livello di end game il pvp cosa ci offre?Le solite armi e armature da pvp?
    In daoc è possibile acquistare nuove skill attive o passive che potenziano il personaggio, oltre al fatto di potersi costruire un set a partire da zero con tool che permettono di calcolare il cap delle statistiche,(non ho potuto fare a meno di notare che in gw2 le statistiche di un personaggio sono poche quindi anche da quel punto di vista la personalizzazione sulle armature non sarà innovativa) ,insomma cose più costruttive rispetto al solito set armatura già bello e pronto alla quale bisogna aggiungere una pietrina per personalizzare il personaggio.
    Detto questo, ho provato tutt e 2 i tipi di pvp:
    il WvW era quasi divertente ,l’altro era totalmente noioso e inutile.
    Probabilmente non ho ben afferrato a cosa serva fare pvp in gw2 quindi se qualcuno ne sa qualcosa di più sui vantaggi che offre perfavore mi faccia aprire gli occhi.

     
    • Simone Al Thor

      30 aprile 2012 at 18:04

      Le combo di skill ci sono ma sono tra personaggi differenti il che porta a una collaborazione bellissima dal mio punto di vista, che si era un po’ persa nella scelta di eliminare la tecnica Tank, healer e dps

       
    • Myur

      1 maggio 2012 at 04:08

      Al momento il PvP non serve a niente perché il sistema di ricompense non è stato ancora attivato. Però voglio dire… non è che il PvE invece “serva” a qualcosa. Lo scopo è comunque quello di divertire. Nel gioco finale comunque fare PvP permetterà di guadagnare punti per scalare una classifica, ottenere titoli, armature, armi e oggetti bonus.

      Vincere nel WvW permette anche di sbloccare svariati tipi di bonus (esperienza, soldi, oggetti rari etc) per i personaggi che stanno giocando in PvE.

       
  3. thriller93

    30 aprile 2012 at 15:35

    Ma poi, soddisfatemi una curiosità: la traduzione in italiano la fanno o no?

     
    • Firnen

      30 aprile 2012 at 15:48

      Secondo me assolutamente no..la community italiana sara’ troppo piccola e tendente a sparire..

       
  4. Barbon

    30 aprile 2012 at 15:07

    Certo il sistema di combattimento di scambio armi è una bomba ma credete davvero che vi divertirete così fino al lvl 80 e dopo ore di gioco in pve e pvp sempre con le stesse skill? Servono più skill per arma. 3 per la spada 2 per lo scudo 5 per il bastone ci si accontenta così solo nell early game.
    Ho aperto un thread anche nel forum ufficiale:

    https://forum-en.guildwars2.com/forum/game/suggestions/MORE-weapons-skills/page/1#post96650

    Possono avere così degli insormontabili problemi di bilanciamento aggiungendo delle skill?
    Se non volevano bilanciare allora potevano fare a meno di fare un gioco online.

     
    • Firnen

      30 aprile 2012 at 15:50

      Si effettivamente un aumento delle skill per arma ci starebbe bene, avere un minimo di scelta non scombinerebbe troppo il gioco..certo che se l’han pensato cosi ho paura che sia un argomento chiuso per loro..

       
  5. ozeidi

    30 aprile 2012 at 12:52

    Personalmente ho giocato tutto sabato e domenica ,sabato sera non sono riuscito a loggare e invece domenica ci sono riuscito avranno risolto,la beta serve a questo.
    Per il Pve la zona char e umani trovata spoglia pochi eventi quindi non ho avuto una sensazione di livellamento graduale mi trovavo a fare i cuori con un livello sotto,compensavo i livelli facendo pvp,ho come alcuni cambiando zona,per essere un gioco pubblicizzato come gioca quando vuoi e le ore che vuoi per ora ci si ritrova a guardarsi attorno,la storia personale a volte e troppo difficile farla in solo, swotor per ora e meglio su sto punto,secondo me la storia personale deve essere fatta in solo dall’inizio alla fine.
    Sul lato pvp mondo contro mondo fantastico e dai tempi di daoc che non mi divertivo tanto.
    Sulle classi trovato un po di complicazioni all’inizio devi capire un po la classe e no muori veloce,la schivata aiuta parecchio,sia in pve che pvp.Le classi come ranger e thief che hanno attacchi da lontano sono molto avvantaggiati,quindi anche necro e tutte le altre,invece personalmente ho trovto molto difficoltoso giocare il guardian in meelee un casino se schivi ci vuole un po che riprendi a pestarlo il mob in pvp neanche a pensarlo andare in meele vieni disintegrato ancora prima di avvicinarsi al bersaglio.
    I pg che ho fatto sono ranger liv 13 norn,necro char liv 6 abbandonato subito perche la meccanica non mi piaceva e trovavo assurdo il pet che dovrebbe servirmi per curarmi che moriva subito e io non potevo curarmi troppo complicata la cosa dovrebbero rivedere il tutto,thief umano liv 7 e mi e piaciuto molto sia con pistole che con armi in meele anche in pvp,infine norn guardian liv10 e qui non mi e piaciuto molto in pvp andavo con asta e pve ho provato scudo spada e mazza e armi a 2 mani.Tutto sommato si discota del gia visto e rivisto il voto e buono molto positivo.
    Una cosa che spero migliorino e la possibilita di giocare tranquillamente in solo ho con amici a scelta del giocatore.
    Mondo contro mondo non ci sono problemi segui gli altri e vai di botte,forse nel tempo mondo contro mondo potrebbe stufare troppo vicini i vari avamposti e si rischia di fare come in war il giro tondo e ad evitare gli scontri alla lunga stanca.

     
  6. Firnen

    30 aprile 2012 at 12:14

    Salve a tutti, ecco qua le mie impressioni da ex giocatore di GW:

    Tempo di gioco 10-12 ore, molto pve nelle zone iniziali, un po’ di PvP Strutturato e zero WvWvW.

    AMBIENTAZIONI. Fantastiche, non c’e’ che dire, sono riusciti a sbalordire anche la mia ragazza😀

    PRESTAZIONI/GRAFICA. In Pve non ho avuto problemi seppure giocassi con un PC fatto 3-5 anni fa, molto soddisfatto (certo ho favorito le prestazioni, pero’ cosa potrei aspettarmi di piu?).

    PvE. Mi sono piaciuti molto gli eventi dinamici e il fatto di fare esperenza esplorando le aree, davvero coinvolgente. Certo anche io vedrei bene avere un Dungeon nelle zone iniziali.

    PvP. Il WvWvW non mi attira particolarmente e anche se non l’ho provato ho paura della caoticita’. Inoltre quando ho provato ad entrare le code erano troppo lunghe. Il PvP strutturato si e’ come un arena di GW1..e questo mi rattrista perche’ lo speravo piu’ simile al GvG..se non verra’ implementato il GvG mi sa che mi dedichero’ parecchio al PvE visto che ormai ho comprato il gioco.

    SKILL. Anche io trovo che il numero di skill sia un po’ limitato. Pero’ contando che iniziavo il gioco senza conoscerne nessuna e’ stato gia’ abbastanza traumatico (mi sono trovato a non usare le skill 7-8-9 in PvP visto che non le conoscevo)

    Una cosa che non mi e’ piaciuta e’ il sistema di schivata ma anche di attacco..sia in GW che in Aion con le skill melee una volta cliccata la skill c’era l’avvicinamento automatico per colpire mentre qui le skill vengono attivate istantaneamente anche se si colpisce l’aria e a me sta cosa sta un po su, anche perche’ gli attacchi a distanza hanno un bel vantaggio visto che si autoindirizzano sull’avversario. I ranger anche per questo mi sembrano OP con l’arco.

    Fra le professioni (non le ho provate tutte ma quasi, non ho fatto Ingeniere e Guerriero) mi sono piaciute tantissimo il Mesmer e il Necro come seconda scelta anche se pensavo di partire come Guardiano ora sto avendo dubbi.

    Scusate per essermi dilungato🙂

    Marco

     
  7. Fabio

    30 aprile 2012 at 10:45

    A me il sistema di skill e combattimento è piaciuto molto. Così come l’idea di legare le skill all’arma impugnata: a parte la novità che rappresenta, mi pare realistico e convincente. Inoltre, e questo l’hanno ripetuto fino alla noia, contribuisce a differenziare la tattica nel combattimento di gruppo. Nelle poche ore in cui ho giocato mi è già venuto spontaneo decidere di impugnare certe armi quando ero da solo e il nemico lontano, altre quando sono in corpo a corpo, altre ancora nei combattimenti di gruppo, ecc.
    Non sono riuscito ad approfondire i traits: da quello che ho letto dovrebbero permettere molta personalizzazione con il loro accostamento alle skill.
    Inoltre, il combattimento è davvero dinamico: se rimani fermo a spammare le skill, sei morto in tempo zero. Ti devi muovere, aggirare il nemico prendendolo da dietro approfittando di un compagno che lo distrae, schivare quando vedi arrivare il colpo, piantare sul terreno il simbolo di potere nel posto e nel momento giusto, ecc. Devo però anche dire che vedo ancora spazio per il miglioramento, in particolare sulla schivata: l’ho trovata davvero difficile da applicare con successo, spesso i nemici sferrano colpi con un preavviso inesistente – ma quando riesci a schivare la freccia con un tuffo laterale, rialzarti e lanciare la skill più potente che nel frattempo s’è ricaricata è una goduria totale!

    Dove ho visto GW2 brillare di più è nell’immersività, nel “lore”: la storia personale è una bellissima idea, realizzata molto bene. I dialoghi “parlati” sono ottimi, così come ho trovato intriganti le storie personali (ho giocato umano di nobili origini e norn). Ambientazioni fantastiche, sia dal punto di vista grafico/stilistico (sembra tutto un quadro!) che narrativo.

    La parte forse che mi ha reso più perplesso, dopo un primo momento di euforia, è la gestione dei famosi eventi dinamici.
    Premetto che, in generale, anche questo aspetto mi è piaciuto. Sicuramente moooooooolto meno noioso e ripetitivo del “supermercato delle quest” cui siamo abituati in WoW, RIFT, ecc. In qualche modo, ho sentito davvero il senso dell’avventura e della scoperta, andando ad esplorare il mondo alla ricerca di cose interessanti, eventi, incontri.
    La perplessità mi è nata dal fatto che gli eventi che ho visto non operavano sostanzialmente nessun cambiamento sul mondo di gioco. Avvenivano, si consumavano, finivano, tutto come prima, e poi dopo un po’ si ripetevano. Forse bisognerebbe esplorarli più a fondo e in un weekend forsennato in cui avevi paura che da un momento all’altro ti cadesse la connessione, questo pensiero non ti viene facilmente. Speriamo in futuro.

    In totale ho giocato una dozzina di ore.

     
    • Myur

      30 aprile 2012 at 15:15

      Dipende dagli Eventi. Posso dirti di averne trovati alcuni che avevano un impatto discreto sul mondo. Nella zona umana c’era una caverna piena di topacci che uscivano a disturbare il villaggio. Come primo evento si doveva evitare che facessero danni. Nell’evento successivo si aggredivano e respingevano nella loro caverna, e infine era possibile distruggere il pilastro portante della grotta, che crollava chiudendo dentro i topi. Dopo qualche tempo riaprono il passaggio e il ciclo ricomincia.

      In maniera simile c’era l’attacco dei centauri a un insediamento umano. Si poteva difendere la fortezza (o riconoquistarla se era stata conquistata) e poi attaccare i centauri e respingerli nella loro base. Certi insediamenti possono venire conquistati e diventano inaccessibili, come in questo caso.

      In generale gli Eventi si ripetevano con troppa frequenza per cui sembravano non cambiare nulla. Non so se sono stati accelerati per la Beta o se quelli delle zone iniziali sono più frequenti, perché invece gli eventi delle zone più avanzate erano molto più lenti a svilupparsi.

       
      • Fabio

        30 aprile 2012 at 16:46

        Azz, l’evento dei topi me lo sono perso. Ho partecipato alla prima razzia, poi mi sono allontanato (errore!) e quando ci sono ricapitato ho rivisto i topi che scorrazzavano e ho pensato “ah, la solita roba, non ci vado più”. Invece se avessi letto con attenzione avrei potuto capire che stava accadendo qualcosa di diverso.

        Colpa mia… e del fatto che mi sono troppo abituato ai soliti mmorpg in cui è tutto uguale ma soprattutto tutto frenetico, devi fare tutto subito altrimenti non va bene. Parlando con giocatori in game ho avuto fortissimo questa sensazione: molti non capivano neanche cosa fossero i cuori, non sapevano che dopo aver terminato l’evento potevano andare a scambiare il karma appena ottenuto con ricompense.

        La comunità di giocatori mmorpg è fossilizzata su schemi vecchi e duri a morire. Personalmente sono molto felice di GW2: sono convinto che abbia tutte le carte in regola per sfondare e per portare finalmente la ventata di novità che questo genere aveva bisogno. E anche un po’ di gusto del “gioco di ruolo” che si era ormai perso (gli mmorpg di oggi sono delle sofisticate arene di combattimento, secondo me).

         
  8. zan

    30 aprile 2012 at 10:22

    Ma per favore, sto leggendo cose assurde, il pve è molto dinamico e divertente, grazie alle quest acquisite automaticamente in ogni zona e agli eventi casuali che spezzano il tutto, il peso del grind è quasi inesistente, si livella senza accorgersene.
    Avete provato il pvp strutturato 5v5, solo per specccarsi il pg ci vogliono venti minuti tra settarsi le skill per una build (pensata per uno scopo) e speccarsi gli attributi (tier), per farla funzionare al meglio, la difficoltà ed il bello sta proprio nel sciegliere quali skill portarsi.
    Detto questo il pvp sembra il comparto più carente, certe classi speccate a dovere hanno un dps imbarazzante, i melee sono destinati a morire dato che ogni classe ranged ha snare, cripple, e ogni rallentamento possibile immaginabile.
    La fluidità è molto buona anche in situazioni critiche con presenza massiccia di players, sicuramente verrà migliorata, in ogni caso anche un pc di 4-5 anni fa può gestire il tutto egregiamente, senza ostacolare le’sperienza di gioco.

     
    • Michele

      30 aprile 2012 at 15:16

      Ho qualche dubbio sulla fluidità. Io ho un Phenom 3core con la radeon 4850 e fuori di Divinity Reach nelle zone dove i players fanno le quest vado a 3 fps. E anche in molte altre zone dove arrivano attacchi di centauri non ci si capisce nulla, ti ritrovi morto e non si sa perché.
      Sono sicuro che miglioreranno questo aspetto

       
      • lona91

        30 aprile 2012 at 16:22

        Devo dire che tranne per un assalto con un’altra trentina di player con un i7 e una gtx260 non son mai sceso sotto i 50fps.

         
  9. Michele

    30 aprile 2012 at 10:09

    E’ vero che rispetto ad altri MMORPG (quelli tipo metin 2 che secondo me sono giochetti da quattro soldi) GW2 è un altro pianeta, ricco (soprattutto nel PvE), curato, vario, vasto, travolgente.

    Ma per chi come me è esperto di GW1 (gioco da quando è uscito, con tutte le espansioni) non può essere che deludente, per le cose dette nei commenti precedenti che non sto a ripetere.
    Molte cose che rendono GW un capolavoro, un gioco con un carisma senza pari, che ti appassiona e ti dà la certezza che giocarci non è tempo perso, in GW2 sembrano scomparse. Non è certo la vespa gigante da uccidere nella foresta che fa dimenticare il problema.

    Ad esempio uno dei punti chiave è la ricerca della sinergia tra le skill all’interno della build del singolo personaggio, che in GW1 è a dir poco favolosa, grazie alla doppia classe e all’alto numero di skill a disposizione. E poi la ricerca della sinergia tra i personaggi della squadra, per essere competitivi bisogna fare una build di squadra efficiente.
    La sesta skill di GW2, la cura, è stata messa (ho letto un articolo) per far sì che nessuna classe sia indispensabile in un gruppo (sottinteso il monaco), questo è molto discutibile.

    Insomma se avessero cambiato nome a questo nuovo “successore” non avrei fatto obiezioni, invece si chiama Guild Wars 2…

     
    • Lykos

      30 aprile 2012 at 17:02

      Il monk non serve. te lo assicuro io. Ciò che serve è che ognuno conosce le skill della propria barra e non se ne stia fermo con 3 nemici intorno. E’un gioco in cui devi essere in costante movimento.
      In quanto a giocatore di gw1 che divertimento c’è nello spendere un’ora nel cercare un monk prima di entrare in una missione d’elite?
      che divertimento c’è nell’avere 200 skill disponibili e poi ti viene detto che devi assolutamente usare una certa build oppure ti kikkano dal gruppo?
      quante build hai creato tu personalmente in GW1 e in quante hai fatto copia e incolla… ?

       
  10. thriller93

    29 aprile 2012 at 21:50

    Approvo tutti i commenti sopra il mio, ma aggiungo anche che nel World vs World le squadre sono SBILANCIATISSIME! Una squadra tiene l’80% dei luoghi mentre le altre due si contendono il resto… Trovo assurdo che non si possano equilibrare le squadre se una di queste è in netto vantaggio…
    Ad ogni modo, per quanto mi riguarda, ho giocato solo nel WvW e l’ho trovato magnifico… Inizialmente era un po’ complicato conquistare fortezze perchè nessuno comprava piani di costruzione delle catapulte e degli arieti… Ma oggi già andava molto meglio.
    Ah! Ho provato una delle prime missioni in PVE e l’ho trovata molto difficile nonostante fossi di livello più alto rispetto ai miei avversari. Il fatto è che i mob si rigeneravano in pochi secondi ed erano moltissimi. Neanche quando ho fatto gruppo con altri 3 ragazzi italiani siamo riusciti a terminare la missione.

     
    • MrWolf

      30 aprile 2012 at 13:06

      beh per problemi di questo genere nel WvWvW non si può fare altro che organizzarsi, ma sono sicuro che appena ci saranno gilde sostanziose, con un minimo di bilanciamento automatico, se ne vedranno delle belle🙂

      Concordo con Myur per quanto riguarda le skill, però non vedo dove sta tutto questo gran problema. Non possono implementare altre skill in futuro? non mi sembra uno stravolgimento delle meccaniche di gioco!?!?
      Per la combinazione del sistema dei tratti con le armi ecc sono d’accordissimo. Anche se molti, vedono i tratis come l’obiettivo primario per essere più forti di altri, di conseguenza si crea una corsa al level cap. Però personalmente a me, ciò non dispiace.

       
  11. Jok3r

    29 aprile 2012 at 20:16

    Qualcuno che mastica un po più l inglese di me non potrebbe avviare una petizione sul sistema di skill per aggiungerne altre? Soprattutto nei primi 5 slot. Se facciamo un bel numero potrebbero ascoltarci anche perchè in giro ce ne sono molti che si lamentano sulla poca personalizzazione.

     
    • MrWolf

      29 aprile 2012 at 21:31

      La beta è fatta apposta per questo🙂 suppongo che molti avranno reportato questo problema, o magari l’hanno fatto notare ai dev. é per questo che preferisco gente obiettiva che tende a sottolineare gli errori piuttosto che elencare “magari forzatamente” i pregi. Staremo a vedere

       
    • Myur

      29 aprile 2012 at 23:43

      Mah, molti si lamentano ma se avete giocato altri MMO sapete che quando si mettono molte skill è difficile creare varietà e si finisce per avere alcune abilità migliori di altre. In GW1 c’erano oltre cento abilità per classe ma tutti usavano le stesse build, sempre. E allora a che serve averne tante?

      Quelle che ci sono adesso consentono una buona personalizzazione se combinate con il sistema di Tratti, che permette di modificare gli effetti o alterare gli attributi del proprio pg. Concordo solo sul fatto che al momento ci sono poche cure e poche elite. Per gli altri 3 slot una ventina di abilità come sono ora secondo me sono sufficienti.

      Comunque non serve scrivere ai dev. La cosa è stata già fatta notare, ma non stravolgeranno il sistema. Bisogna capire che la personalizzazione non sta solo nelle skill sulla barra, ma nella combinazione di armi primarie/secondarie, utility skill e tratti. Combinando queste cose si può ottenere una buona personalizzazione. Poi ricordiamoci che ci saranno update ed espansioni che aggiungeranno altre skill comunque.

       
      • Jok3r

        29 aprile 2012 at 23:51

        Comunque non ci possono essere solo 3-5 abilità per arma che fino al lvl 80 sono sempre le stesse è una cosa che delude. Fanno fatica ad aggiungerne altre? Non so se dopo ore di gioco mi diverto ancora con i primi 5 slot che sebbene cambio armi sono sempre gli stessi.

         
        • MarcusNick

          2 maggio 2012 at 19:34

          Jok3r, io ho giocato il necro quasi sempre, se utilizzavo un bastone avevo 5 abilità ad area, cambiando arma, cioè un pugnale sulla mano principale e un focus sulla secondaria avevo altre 5 skill a disposizione, e siamo a 10 skill. Cambiando ancora armi, potevo decidere di utilizzare, sulla mano primaria, uno scettro e un corno mentre sulla secondaria un’ascia e un pugnale ed ecco altre 10 skill relative alle armi. Questo senza contare la Slot Skill che mana mano salivi di livello potevi permetterti di sbloccare ed avere così a disposizione ben 15 skill anche mentre eri in combattimento, roba impensabile su GW1. Considerando poi che quando il necro si trasformava aveva a disposizione altre skill mi pare che il sistema sia veramente eccezionale. Questo discorso non vale solo per il necro però, ho visto, infatti, l’elementalista creare archi di ghiaccio e spade infuocate che cambiavano le skill una volta impugnate e credo che questa dinamica sia per ogni classe in modalità diversa. L’elementalista poi, ha venti skill solo con il bastone, cambiando elemento, altri venti se impugni due pugnali e altri venti se impugni uno scettro e un focus e siamo già a 60 skill solo relative alle armi senza contare quelle della Slot skill che sono altre 5 ma che in totale sono altre 26. Sott’acqua può usare solo il tridente ed ha ancora altre venti skill, 5 per ogni elemento. Siamo già a 106 skill, in totale si arriva ad avere ben 111 skill contro 83 skill totali della prima campagna di GW: Prophecies.

           
      • MarcusNick

        2 maggio 2012 at 18:40

        Sono d’accordo pienamente con te! Paragonare, come molti fanno, la quantità di skill di GW1 dopo 3 campagne e un’espanzione ad una sola campagna di GW2 è ridicolo. Inoltre da come è gestito GW2 nulla vieta che gli Slot Skill possano aumentare con le future espanzioni dando una flessibilità alla propria build inimmaginabile con GW1. Inoltre non credo che molti abbiano avuto modo di esplorare tutte le combinazioni di armi inerenti alla propria classe e di conseguenza anche lo sblocco delle relative skill per cui è probabile che l’impressione che hanno avuto sia legata più all’esperienza minima del gioco che ad una effettiva esigenza di avere altre skill.

         
  12. mig

    29 aprile 2012 at 19:45

    ho giocatoa gw 6 anni e sono un appassionato della serie…premetto che ho giocato alla beta per circa 5-6 ore e ho provato un pò tutte le modalità e le classi. quoto nereus qui sopra col quale sono più o meno d’accordo. aggiungo che
    PRESTAZIONI
    1) se non sistemano il motore grafico al punto di avere un frame rate almeno DECENTE ( il mio pc è sopra i req minimi) sarà il più grande flop del decennio altro che successone. si parla di giocabilità minima ed è a dir poco frustrante giocare in quel modo…speriamo bene visto che ho pagato in anticipo…
    DATA DI USCITA
    2) è una beta quindi i bug sono del tutto normali…tralascio la descrizione dei bug…l’unica cosa da dire è che dalle interviste e dai commenti della stampa pareva essere più pronto..ma giocando ho trovato tanti bug e problemi ( difficoltà a fare team errori nell’entrare in istanze ecc)…questo fà suppore che per farlo uscire a giugno ci vorrebbe un miracolo.

    LORE E IMMERSIVITà
    3) il lore è fantastico, ambientazioni e immersività sono alle stelle e su questo non si discute
    4) mi pare che il guardian sia un pò sbilanciato al momento in quanto è una classe un pò op. ma credo che fosse stato già detto. inoltre l’engineer per quanto bello stona un pò con il lore di gw ( lo sò che è una critica già sentita ma a me dà questa sensazione di classe “aliena”).

    INNOVAZIONE
    5) in quanto all’innovazione NON POSSO dare un giudizio perchè ho provato per poco tempo il gioco… ma in early come “assetto” ricorda vagamente a metin 2 ( mob che girovagano e tu essenzialmente “li cacci”), questo perchè di eventi dinamici dinamici per davvero ne ho visti pochissimi ma appunto credo che fosse per il fatto che ho esplorato solo l’early game.quindi spero che nella prossima beta sia possibile partire da un livello più alto per vederne un pò di più.

    PVe
    6)molto divertente da giocare sopratutto se si riesce a giocarlo con amici, i bug presenti sono risolvibili con poco lavoro. inoltre il grado di difficoltà è buono ( nel senso che è giusto e ben bilanciato). due appunti
    6a) la storia personale è noiosa ma fà prendere confidenza con il personaggio e rappresenta ,anche se un pò piatta, un valore aggiunto all’immersività.
    6b)i dungeon non sono riuscito a provarne ma le caverne sotteranee che ho esplorato erano ben realizzate, il combattimento marino è veramente bellissimo e funzionale e l’ho apprezzato molto, sia in pve che in pvp ( cosa cè di meglio del rincorrere un nemico sott’acqua?)

    PVP
    7) per quanto riguarda il pvp anche qui il giudizio è arduo visto il fatto che sono presenti solo due modalità.
    7a) pvp strutturato: per ora è un random arena ( gw) con qualche elemento di ab quindi: punti da cappare e elementi distruttibili, quindi con un pò di complessità in più. MA l’unica cosa che mi ha fatto venire in mente è la necessità urgente di una modalità più simile all’olimpo degli eroi di gw. non parliamo della mancanza del gvg perchè mi dispero.
    7b)WvWvW fanstatica la realizzazione e il concept che cè dietro ma il problema delle prestazioni degli fps rovina l’esperienza di gioco quasi del tutto. spero che risolvano il punto perchè è cruciale..ed è un peccato perchè questa modalità ha potenzialità moolto elevate ed è divertente da giocare, tra l’altro in questo non ho trovato nessun tipo di bug.

    GRAFICA
    al massimo del dettaglio il gioco risulta al passo con i tempi e devo dire che è molto ben realizzata.direi OTTIMA ma per ora è zoppa in quanto condizionata per quello che ho scritto nel punto 1.

    CONCLUSIONI
    il gioco è divertente e ben realizzato ma come diceva prima nereus alcune promesse sono ancora un pò mancanti e forse è stato SOVRAVALUTATO e SOVRASTIMATO ancor prima di una prova concreta in una beta. non dico che sono rimasto deluso perchè non è vero ( mi sono divertito molto) ma sul gioco cè da fare ancora molto lavoro (almeno per mantenere le promesse fatte) e di sicuro ci vorrà ancora qualche mese.

    VOTO DEL GIOCO IN BETA : 7

     
  13. MrWolf

    29 aprile 2012 at 19:45

    Mi rattrista vedere commenti del genere ma non posso fare altro che essere d’accordo. c’è poco da dire i lati negativi OGGETTIVI sono quelli elencati sopra: poca personalizzazione della build, pochi eventi dinamici /dungeon… Poi ci sono vari difetti plausibili che secondo me si possono fixare facilmente: meccanica non tanto buona, aggro dei mob, schivata… tutte da rivedere, ma si possono migliorare, del resto è una beta no? Poi ci sono quelli molti chiamano difetti anche se sono pensieri SOGGETTIVI, del tipo: il sistema dei traits fa si che ci sia una corsa al level cap, la differenza di lv si fa sentire, il WvWvW è troppo caotico (ho sentito anche questo), grafica fatta male, ancora presente la holy trinity ect…
    Il mio giudizio è che tutto sommato è un gioco che si discosta dai soliti canoni degli altri MMORPG e se riuscissero a fixare quei piccoli problemi e magari in futuro ad implementare altre skill in modo da rendere il tutto più personalizzabile, diventerebbe davvero un CAPOLAVORO. Ah e per favore… basta con wow-killer, gioco evento dell’anno e bla bla bla… è un nuovo tipo di MMO, basta… può piacere come non può piacere. A me piace e il voto nel sondaggio sarà il massimo da parte mia.

    – Avrò giocato un 15ina d’ore, ,ma se consideriamo i vari problemi della Beta sono molte di meno. mi sono focalizzato molto sul pve. di pvp hop visto poco dato che mi dava molti problemi.

     
  14. Barbon

    29 aprile 2012 at 19:02

    Dapprima lho trovato fantastico e innovativo per il sistema di quest. Poi guardando nelle skill ho notato che ce ne sono veramente poche e sembra che a livello 30 sia possibile averle già tutte. Quindi le prime 5 skill sono mangiate dalle armi che si usano di cui una è un autoattack quindi dal livello 1-80 le skill sono sempre le stesse e lunica cosa che si può fare per avere un po di diversità è cambiare arma e qui sto discorso mi fa schifo. Poi per gli altri 5 slot 1 è per forza una skill di cura e ci sono solo 4-5 opzioni, una è elite e ci sono solo 3-6 opzioni. Quindi i 3 slot che veramente si possono personalizzare sono 3 e non è che ci sia un ampia scelta. Ho giocato a guild wars 1 e c’era una personalizzazione anche grazie alle seconda professione che era impressionante e qui mi trovo a modificare solo 3-4 skill, sono rimasto veramente deluso. Ho capito che ci sono anche i tratti ma sembrano fatti a posta solo per allontanare un po lo sguardo dalla personalizzazione delle skill che fa pena. Sarebbe un gioco fantastico se aggiungessero più skill soprattutto nei primi 5 slot per le armi.

     
    • Burp

      29 aprile 2012 at 19:44

      Mbà…francamente non mi sento di essere così distruttivo,di fatto la schivata fatta al momento giusto mi ha salvato le chiappe molte volte con un pg Thief,e l’unico vero problema che ho riscontrato è stato qualche bug inevitabile per un beta proprio durante le instance…ho seguito la storia personale del pg ed è stata interessante oltre a dare modo di farmi esplorare molte zone della mappa…doungeon compresi…poi certo non possono mica mettere cose grosse per i lvl 10 equiparabili a quelli di lvi 80…
      per quanto riguarda l’aggro dei mob era stato gia dichiarato che per i primi livello il sistema era abbastanza semplicistico e molto diverso andando avanti,le skill possono sembrare poche come in effetti sono ma sostanzialmente gia im è capitato di giocare in altri mmorpg e alla fine salendo di livello le skill che restavano in barra erano quelle migliori..quindi le solite 3-4…averne 10 in barra e usarne 2 è inutile,forse non avete notato che c’erano skill con un costo elevato fino a 7 punti e non sarà certo facile ottenerle tutte, le skill delle armi mi bastano e vanzano al massimo un paio di quelle che si possono prendere per punti sarebbero meglio..
      In un paio di punti mi sono ritrovato con un respawn dei mob estrmamente veloce e quello è stato un problema…ma niente di irreparabile.
      Non scordiamoci che siamo al primo beta test pubblico e devo dire che mi ha divertito molto e ho provveduto a provare più classi

      kiss kiss

       
    • Michele

      30 aprile 2012 at 09:52

      Guarda mi togli le parole di bocca.

       
    • Aerys Darkspell

      30 aprile 2012 at 10:15

      concordo perfettamente con Barbon. Ho giocato alla beta per un totale di 15ore circa, provando sia pve che pvp. Principalmente ho utilizzato un negromante, classe che nel gioco precedente era molto ma molto più versatile. In gw2 si sono talmente preoccupati di rendere forte il minino master da dimenticarsi quanto fosse importante l’ss (basato su una combinazione di skills che succhiano vita agli avversari… e qua ce n’è una sola, tra l’altro utilizzabile solo quando si combatte in corpo a corpo..)… inoltre la personalizzazione della propria build è ridicola e la scarsità di skills nel complesso è pesante.

       
      • Myur

        1 maggio 2012 at 15:32

        Io continuo a dire che vi state dimenticando i TRATTI. Se ti guardi per esempio quelli da Necromante: http://wiki.guildwars2.com/wiki/List_of_necromancer_traits, in particolare per Magia del Sangue e Sottrazione dell’Anima (che non a caso hanno lo stesso nome che avevano in GW1), vedrai che ci sono molti modi per diventare capaci di sottrarre vita all’avversario modificando i poteri dei propri attacchi e delle abilità.

        You steal life whenever you hit.
        Life steals are more effective.
        Life Transfer heals nearby allies.
        Minions steal life and transfer it to you.
        You steal life whenever you critical.
        Your wells also steal life.

         
  15. nereus90

    29 aprile 2012 at 18:52

    L’unico commento che si può dare è l’enorme incompetenza nel definirlo solo con i suoi aspetti positivi che tanto sono stati descritti ed elogiati da giornalisti incompetenti senza che mai nessuno si sia fermato su aspetti mostruosamente difettivi come:
    Un sistema di aggro rozzo e vecchio di anni
    Eventi dinamici mal gestiti dal punto di vista dei giocatori
    Unbalanced più totale di molti mostri
    La tanto decantata schivata non salva di certo le chiappe
    Missioni NON e dico NON scalabili se non con un aumento spropositato di mostri alla ca…
    Dungeon inesistenti fino a livello 30 e di certo gli eventi non li sostituiscono perchè non necessitano di chissà quali grandi strategie

    Fortunatamente il tutto è mitigato dall’immersività che concede il gioco per chi la sa cercare.

    Se tutti questi aspetti fossero stati chiariti da subito la gente non si sarebbe illusa dell’uscita del gioco da qui a qualche mese e soprattutto avrebbe capito perchè Arenanet è cosi incerta su un gioco non ancora finito che dovrebbe essere il gran successone del decennio.

     
    • Myur

      29 aprile 2012 at 20:28

      Ci tengo a precisare che non sono un giornalista (sarebbe meglio, almeno sarei pagato per quello che faccio) e che tutti i giudizi che ho dato, li ho dati da giocatore, e sono ovviamente in parte soggettivi (anche se nell’ultimo hands-on ho cercato di sottolineare che gli aspetti negativi non fossero inesistenti).

      Alcuni aspetti di cui parli come il bilanciamento dei mostri e degli eventi sono ancora incompleti, e la beta serve proprio a rifinirli.

      Gli eventi sono abbastanza vari, quindi alcuni richiedono più strategia altri meno. A volte sta al giocatore voler cercare una soluzione più o meno strategica.

      In effetti i dungeon avrebbero potuto fare la loro comparsa prima del livello 30.

      Concordo invece sull’aggro che in alcuni casi ho trovato un pò stupido. Quando si scaglia una freccia a un nemico spesso quelli vicini a lui rimangono a guardare anche se si sta combattendo a due passi da loro. Comunque c’è tempo per miglioramenti su questo.

       

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: