RSS

Presentazione Ufficiale per il WvW

16 Feb

ArenaNet ha infine pubblicato l’articolo che molti stavano aspettando: quello per presentare il World VS World. Dato che l’articolo è molto lungo non vi farò perder tempo con inutili presentazioni, ma mi limito ad auguarvi una buona lettura di questa nostra traduzione integrale!

Salve a tutti, sono Mike Ferguson, uno dei systems designers di ArenaNet. Sono qui per parlarvi di una delle feature più attese di Guild wars 2: il World VS World!  Questa è una modalità di gioco complessa, e c’è molto di cui parlare per cui mettevi pure comodi!

Battaglie su Larga Scala

Fin dai primi momenti dello sviluppo, eravamo certi di voler includere una qualche forma di PvP in larga scala all’interno di Guild wars 2, ma come sarebbe dovuto funzionare? Non avevamo dubbi sul fatto di volere tre fazioni che combattevano una contro l’altra in una serie di enormi mappe nelle Nebbie (il nostro terreno di scontro del World VS World) e che ogni fazione sarebbe stata composta dall’intera popolazione di un server.  Includere tre fazioni in un World VS World rappresenta un importante fattore di blianciamento, in quanto previene la possibilità che una tra due squadre sia più più forte dell’altra rovinando il bilanciamento competitivo del gioco. Due fazioni possono unire le forze per contrastare una terza fazione dominante, una dinamica semplicemente impossibile con due sole fazioni contrapposte.

Abbiamo sognato un gioco dove i giocatori possono lavorare insieme per catturare obbiettivi nel campo di battaglia come Forti e Torri, rivendicarli per la propria Gilda, e fortificarli prima di difenderli da orde di nemici. Con giocatori proveniente da tre server che si danno battaglia, sapevamo che avremmo avuto bisogno di molte aree per combattere, e abbiamo voluto avere un gran numero di zone che Gilde di tutte le dimensioni possano reclamare. Con questo in mente abbiamo creato una serie di obbiettivi differenti progettati per essere catturati e difesi da grandi gruppi, piccoli gruppi, o anche da una manciata giocatori.

Per avere aree sufficienti a contenere tutti questi obbiettivi e una ampia varietà di territori, abbiamo dovuto creare delle mappe giganteste quattro per la precisione.

Abbiamo dato ad ognuna delle tre fazioni una mappa di partenza chiamata “Terre di Confine”, dove il server “di casa” ha alcuni vantaggi. Abbiamo inoltre creato una quarta mappa, centrale, chiamata Campo di Battaglia Eterno che ha delle caratteristiche uniche, inclusa una enorme Fortezza centrare. Abbiamo creato delle regioni il più grandi possibile per permettere a centiana di giocatori per server di combattere in ogni mappa.

Ogni obbiettivo in una mappa vale dei punti per il team che la cattura. Conteggeremo periodicamente il punteggio totale di ogni server e lo aggiungeremo al suo Punteggio di Guerra, che si accresce accumulandosi durante la battaglia persistente, per due settimane.

Ogni server di Gw2 combatte le sue battaglie nelle Nebbie.

Alla fine di ogni battaglia, ogni fazione ottiene un ranking. Una volta che la battaglia si conclude i punteggi sono aggiornati, i server sono ri-combinati in base al punteggio e una nuova battaglia ha inizio. La sospensione tra una battaglia e l’altra e di soli pochi minuti – il tempo che serve a contare i punteggi finali, aggiornare la classifica, e creare nuovi scontri – quindi ci sarà sempre una battaglia in corso nelle Nebbie.

Obiettivi per i quali Vale la Pena Lottare

Guardiamo più da vicino per quale tipo di obbiettivi i giocatori combatteranno nel WvW.

La prima volta che metterete piede nelle Terre di Confine, notere diverse enormi Fortezze punteggiare il paesaggio. Sia che stiate combattendo tra antiche rovine per assaltare una fortezza costruita sulle macerie, sia che stiate scalando il fianco di una montagna per raggiungere una torre che incombe su un villaggio sottostante, o che stiate saggiando le vostre abilità di infiltratore anfibio assaltando un castello in un’isola nel mezzo di un lago pieno di Krait, potrete constatare come queste fortezze siano delle costruzioni grandiose, capaci di garantire un’atmosfera davvero epica.

Prendere una fortezza non è  un’impresa semplice. Difensori NPC sono a guardia di ogni fortezza, circondata da mura robuste. Dovrete farvi largo oltre resistenti portoni prima di avere anche solo una possibilità di sconfiggere il Lord che difende il Forte. Se i giocatori nemici controllano la Fortezza, tutto è ancora più difficile.

Fortunatamente avrete la possibilità di sfruttare armi da assedio per abbatere mura e portoni, ma ne parleremo meglio tra un attimo. Una volta che il Lord della Fortezza è sconfitto, le vostre forze devono mantenere il controllo per un breve periodo prima di poterla reclamare per il vostro server.  Una volta catturato il Forte, tutte le mura e le porte vengono riparate, quindi non trattenetevi nel vostro assalto per paura di danneggiare le strutture: abbattete tutto quello che volete per entrare!

Se non siete in numero sufficente per assaltare la Fortezza, ci sono alcune Torri più piccole nella campagna. Queste modeste fortificazioni sono perfette per piccoli gruppi che assaltano e difendono. Ma come le Fortezze le Torri hanno le loro difese con cui doversela vedere, incluse guardie NPC, portoni e mura abbattibili.

Gli obbiettivi primari più piccoli nel WvW sono le Risorse, come cave e falegnamerie. Meno protette di Forti e Torri, le Risorse sono controllate solo da piccole unita di guardie, niente mura e torrette, cosa che le rende un obbiettivo adatto per una manciata di giocatori determinati.

Le Risorse generano dei materiali chiamati Rifornimenti, e manderanno periodicamente  carovane di Dolyak che trasportano i rifornimenti alle Torri e Fortezze vicine. I Rifornimenti potranno essere usati per costruire armi da assedio, riparare mura danneggiate o comprare vari potenziamenti. Potrete ottenere molte cose utili solo da  una Risorsa! Vorrete sempre assicurarvi di avere delle Risorse a disposizione. Ogni obbiettivo ha il suo deposito di Rifornimenti. Potrete raccogliere Rifornimenti dal deposito se ne avete bisogno ma solo se disponibili. Se non ci sono dovrete scortare i Rifornimenti al deposito o prenderne dai campi delle Risorse continuamente li generano nel tempo.

Armi da guerra

Dal mio punto di vista, la cosa più importante ed eccitante per cui usare i Rifornimenti e la costruzione delle armi da assedio.

Tutti possono costruire armi da assedio in Guild wars 2. Non ci sono abilità speciali richieste; tutto quello che serve è un progetto, dei rifornimenti, un piccolo aiuto dei vostri amici… ed il desiderio di infliggere danni pesanti.

Diamo un occhiata ai macchiari di distruzione che potete costruire nel WvW.

Trabucchi – Precedentemente ho parlato di come i Forti e le Torri siano estremamente ben potrette. Come si può solo sperare di fare breccia in queste formidabili difese? Potrei suggerire di lanciari contro di esse grosse palle distruttive con il vostro trabucco? Questo dispensatore di morte a distanza rappresenta un bersagio prioritario per i contrattacchi nemici, dunque accertatevi di proteggerlo a dovere.

Carri Lancia-Frecce – Questi letali lancia proiettili possono coprire una piccola area di frecce, falciano facilmente i nemici in carne ed ossa, ma sono inefficaci contro mura e portoni.

Catapulte – Una buona scelta per abbattere mura e portoni, le catapulte attaccano un’area maggiore dei Carri, quindi possono essere utili anche nel danneggiare un gruppo compatto di nemici.

Baliste – Queste armi da assedio lanciano dardi giganti che possono trapassare i bersagli, infliggendo gravi danni a mura, portoni e giocatori.

Golem da Assedio – Dovete abbattere un portone? Amici avete bisogno di un Golem di assedio. Esatto: nel WvW potrete costruire il vostro golem asura, un juggernaut robotico che colpirà le cose per voi– e lo fara ad un ritmo rilassante e piacevole. Richiede molto potere far muovere qualcosa di cosi meraviglioso, quindi i golem si muovono lentamente. Non hanno molte capacita con gli attacchi a distanza, ma quando arrivano a colpire una porta la porta è in grossi guai.

Per costruire una arma da assedio, dovrete iniziare facendo visita al vostro Maestro d’Armi e comprando un progetto. Quando farete doppio click sul progetto la vostra abilità cambiera in una skill con target sul terreno e potrete selezionare il posto dove costruire la vostra arma. Il luogo di costruizione comprarirà dove avrete cliccato. Il progetto verrà consumato quando inizierete la costruzione quindi scegliete il luogo con attezione.

Con un cantiere piazzato, i giocatori devono aggiungere risorse per costruire l’arma. Chiunque del team può aiutare aggiungendo risorse al cantiere. Servono più risorse di quelle che una sola persona possa trasportare per completare un’arma, dunque dovrete fare in modo di averne sempre a disposizione! Portate con voi amici che vi aiutino a difendere un cantiere altrimenti avrete sprecato soldi nel progetto – ed un cantiere non protetto è un  bersaglio facile per i nemici.

Se state difendendo un Forte od una Torre, non aspettate che i nemici vengano ad abbattere i vostri portoni. Controllate le mura, potrebbero esserci cannoni, mortai, e pentoloni di olio bollente in attesa di essere usati sul nemico! Non dovete comprare progetti per queste armi fisse ma necessiterete di risorse per costruirle. Assicuratevi di avere qualcuno che vi aiuti a scortare le carovane di Risorse alla Fortezza o non sarete in grado di reggere l’assalto degli attaccanti per molto tempo!

Le Migliorie Ripagano

Come menzionato precedentemente, i potenziamenti sono disponibili per ogni obbiettivo e i Rifornimenti sono necessari per questi miglioramenti, ma come funzionano? Bene ci sono due categorie di miglioramenti: strutturali o del “personale”. Ogni potenziamenti richiede un certo quantitativo di Rifornimenti per essere completato, ma costa diversamente a seconda del miglioramento.

I miglioramenti strutturali rafforzano le difese delle Fortezze rendendole più resistenti. Pagate immediatamente in oro e degli NPC lavoratori raccoglieranno i rifornimenti dal deposito e costruiranno i miglioramenti. Solo i lavoratori saranno in grado di eseguire i potenziamenti strutturali, e questi ultimi verranno completati solo se sufficenti Rifornimenti verranno messi a disposizione.

I miglioramenti del personale influenzano gli NPC presenti nella sede del vostro obbiettivo, permettendo di assoldare più guardie o aumentare il livello delle guardie nell’area. Dovrete pagare il costo in Rifornimenti e oro e aspettare del tempo prima che questo miglioramento venga completato.

Torri e Forti offrono entrambe le categorie di potenziamenti, ma le meno protette Risorse possono avere accesso solo ai potenziamenti del personale.

Conquistare teste e cuori

Vi serve un aiuto aggiuntivo per conquistare gli obbiettivi? Potete sempre cercare di convincere alcuni abitanti delle Nebbie ad unirsi alla vostra causa e combattere con voi. Ogni mappa presenta dei Campi di Mercenari indipendenti in cui sono rappresentate alcune delle razze minori di Tyria. Questi mercenari possono volervi aiutare nei vostri sforzi bellici, ma prima dovrete offrirgli il vostro aiuto.

Per esempio, potreste aiutare un gruppo di Ogre nel proteggere il loro accampamento contro i costanti assalti delle Arpie. In cambio, i vostri nuovi alleati Ogre assalteranno il più vicino obiettivo nemico o manderanno fuori delle pattuglie per aiutarvi a difendere il vostro territorio. Queste fazioni non combatteranno per voi indefinitivamente, ma potranno comunque contribuire a cambiare i venti della battaglia, dunque potrebbe rivelarsi saggio ottenere il loro aiuto ogni volta che sia possibile!

Globi di Potere

I giocatori potranno anche combattere per speciali artefatti noti come Globi del Potere, mentre si stanno avventurando nelle Nebbie. Ciascuna Mappa di Confine ha un singolo Globo del Potere che i giocatori possono ottenere e piazzare sull’Altare del Potere, così da ottenere dei potenziamenti per i loro compagni che stanno combattendo nelle Nebbie. Questi Altari del Potere sono presenti in ciascuna Fortezza delle Terre di Confine.

All’inizio di ciascuna Battaglia per le Nebbie, i Globi di ognuna delle Terre di Confine sono conservati in una zona altamente sorvegliata nota come Culla del Potere, difesa da temibili NPC chiamati Custodi del Globo. Sconfiggendo i Custodi, gli attaccanti potranno conquistare il Globo e portarlo fino all’Altare del Potere. Quando un Globo viene rimosso i giocatori hanno solo pochi minuti per piazzarlo sull’Altare, prima che venga riportato nella Culla del Potere, dunque se avrete la possibilità di prendere possesso di un Globo assicuratevi di portarlo all’Altare del Potere il più rapidamente possibile!

Battaglie ad Ogni Livello

Volevamo fare in modo che il WvW fosse divertente e facile da capire, quindi non è necessario alcun grind per il leveling – potrete semplicemente gettarvi nella battaglia utilizzando il vostro normale personaggio da PvE, indipendentemente dal livello a cui vi trovate.

Quando combattete nelle Nebbie utilizzerete il vostro normale perssonaggio da PvE e gli equipaggiamenti che avete acquisito nelle vostre avventure per Tyria. Nelle Nebbie tutti i giocatori combattono allo stesso livello. Ogni personaggio al di sotto del livello 80 sarà automaticamente potenziato così da risultare forte più o meno quanto lo sarebbe se fosse effettivamente al livello 80. Questo rende i combattimenti tra personaggi di ogni livello non solo possibili, ma addirittura divertenti!

Ma non solo, perché potrete continuare ad ottenere esperienza e nuovi oggetti mentre giocate nelle Nebbie. I nemici che uccidete lasceranno dei drop loot per voi come se fossero normali avversari del PvE. Il giocatore che viene ucciso non perderà nulla del suo equipaggiamento – perché sarebbe un bel fastidio – quindi non dovrete mai preoccuparvi di poter perdere la vostra arma rara preferita se doveste venir sconfitti nel WvW. Ma non basta, in quanto ogni equipaggiamento lasciato dai nemici uccisi sarà appropriato al vostro reale livello. Potrete dunque ottenere migliori armi ed armature semplicemente combattendo!

Il bilanciamento sul livello del personaggio ha comunque dei limiti. Questo sistema non permetterà ad un giocatore di livello 1 di vedersela alla pari con uno di livello 80, in quanto quest’ultimo avrà maggiori bonus legati all’equipaggiamento e molte più utility ed elite skill di quanti possa averne un giocatore ai bassi livelli. Questo non vuol dire che un giocatore di alto livello potra “one-shottare” quello di livello 1, ma avrà indubbiamente un grosso vantaggio.

Dunque che cosa possono fare i giocatori di basso livello? Chiunque può controllare un’arma da assedio, aiutare a riparare le mura, o andare ad abbattere i Dolyak dei nemici, perciò anche personaggi appena creati potranno comunque essere di grande aiuto nelle Nebbie, almeno fintanto che combattono con la giusta dose di attenzione. Le battaglie sono raramente uno scontro uno-contro-uno, perciò se siete appena agli inizi potrebbe essere saggio trovare qualche compagno che combatta al vostro fianco sfruttando la forza del numero.

Vittoria per il Sever

Grossi gruppi di giocatori possono proteggere solo un certo numero di aree per volta, e dato che il punteggio del server è determinato da quanti obiettivi state controllando, muoversi in un unico grande gruppo non porta lo stesso contributo alla vittoria che otterreste dividendovi in un paio di gruppi più piccoli ma capaci di coprire una superficie maggiore.

La cattura degli obiettivi può fornire bonus per tutti i giocatori del vostro server, oltre che ricompense specifiche per il vostro personaggio. Man mano che il vostro Punteggio di Guerra aumenta nel corso delle due settimane di battaglia, il vostro mondo ottiene accesso a bonus addizionali o può diventare in grado di potenziare quelli già posseduti. Tutti beneficiano del fatto di controllare un territorio durante la battaglia, dunque andate e cercate di conquistare quanti più obiettivi potete!

Da ultimo, ma non per importanza, le Gilde giocheranno un ruolo molto importante durante le battaglie nelle Nebbie. Esse potranno avere un impatto diretto sulle diverse aree reclamando certe zone conquistate dal loro server. Quando una Gilda reclama una zona, come una Fortezza o una Torre, potrà associare un bonus ad essa, così da offrire potenziamenti per tutti i giocatori che si trovino a passare da quella regione. Questi bonus possono incrementare gli attributi, offrire maggiore vitalità, o anche aumentare la quantità massima di rifornimenti che i giocatori possono raccogliere nelle aree di rifornimento in quella zona. Se volete aiutare il vostro mondo a costruire più rapidamente armi da assedio il potenziamento dei rifornimenti sarà fondamentale – e un bonus sulla rapidità potrebbe essere ugualmente d’aiuto. Ma le Gilde possono controllare una sola regione per volta, perciò scegliete con cura!

Finché non ci Incontreremo sui Campi di Battaglia…

Spero che questo articolo vi abbia permesso di capire meglio in cosa consisteranno le Battaglie per le Nebbie. Fin dal primo giorno abbiamo parlato di come volevamo che GW2 fosse. Abbiamo discusso il modo migliore per creare grandi battaglie dove centinaia di giocatori potessero combattersi per il controllo del territorio potendo influenzare realmente il loro mondo. Non volevamo sviluppare niente di meno del miglior PvP su larga scala di sempre, e questo è stato il nostro obiettivo fin dall’inizio.

Ci siamo riusciti? Io credo di si, ma sarete voi i giudici finali. Posso solo dirvi che come giocatori abbiamo passato dei fantastici momenti giocando nel WvW, e non vediamo l’ora che il resto di voi possa unirsi a noi sul campo di battaglia. A presto, nelle Nebbie!

 
9 commenti

Pubblicato da su 16 febbraio 2012 in PvP

 

Tag: , , , , , , ,

9 risposte a “Presentazione Ufficiale per il WvW

  1. Samox

    18 febbraio 2012 at 18:29

    Ancora un grazie per la traduzione!

     
  2. elisabetta88

    17 febbraio 2012 at 22:26

    ha ha oddio nn ci avevo fatta caso😄 smyle map😄

     
  3. elisabetta88

    17 febbraio 2012 at 10:52

    giusto complimenti per tutto ^^

     
  4. fabferra

    17 febbraio 2012 at 09:25

    fantastico!

    N.B. ma sono io pazzo o a destra in alto sullo sfondo della pagina , dove ci sono le montagne , c’è una faccina sorridente?

     
    • Myur

      17 febbraio 2012 at 16:53

      C’è davvero🙂
      Non so perché però. Credo faccia parte del tema che è stato applicato al sito.

       
      • fabferra

        17 febbraio 2012 at 18:14

        ah! ok … questo mi conforta , temevo di avere problemi agli occhi …😄

        Secondo me è il modo del sito per dire che è felice per le nuove news di GW2 e che anche lui non vede l’ora di giocarci …😛

         
  5. Manweru

    17 febbraio 2012 at 00:53

    Tanta roba….

     
  6. fizziu

    16 febbraio 2012 at 22:40

    splendido, a quanto si legge è tutto quello che vorrebbe essere un ideale seguito di Daoc (ma perché Mythic? perché?).

    sono ormai 5 anni che lo seguo. ogni volta che vedo/leggo qualcosa riguardo a questo gioco e mi torna in mente che è senza canone mensile non posso che inginocchiarmi e ringraziare a priori Anet.

    se poi il gioco è pure bello e divertente come pare abbiamo trovato pane per i nostri denti … per alcuni anni almeno🙂

    io e la gilda di cui faccio parte da ormai più di 10 anni (non scherzo!) ci saremo!

    (p.s.: seguo il tuo blog fin da quando l’hai aperto, voglio cogliere l’occasione di questo post per ringraziarti Myur per lo sbattimento che ti sei preso e farti i complimenti per l’ottimo lavoro svolto🙂 )

     
  7. elisabetta88

    16 febbraio 2012 at 22:13

    ho solo un commento per ora….SBAAAAAAWWWWWWWWW *-*

     

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: