RSS

Un primo sguardo alla caratterizzazione dei personaggi

04 Lug

ArenaNet ha recentemente aperto le porte dei suoi nuovi uffici per un piccolo gruppo di giornalisti e giocatori, cogliendo l’occasione per mostrare alcune delle novità che verranno introdotte nella Demo di questa Estate. Vari video e immagini sono dunque finiti nella rete e uno degli aspetti più interessanti è emerso da un brevissimo flash di pochi secondi sulla creazione dei personaggi, mostrato in un video di g4tv (intorno al minuto 13 e 45 secondi).

Dai due screenshot mostrati nel video è stato infatti possibile risalire a quelle che saranno (almeno nella versione attuale del gioco) le opzioni per la caratterizzazione del proprio avatar (in particolare di un Charr).

Prima di parlare della novità, riassumiamo brevemente ciò che già si sapeva.

Dopo aver scelto razza, sesso e professione si passa alla schermata di caratterizzazione del personaggio. Tale sistema si basa sulla tecnologia sfruttata da AION, anche se saranno imposte alcune limitazioni per evitare che vengano creati personaggi in contrasto con il gusto estetico generale del gioco (non sarà dunque possibile creare gnomi deformi o spilungoni filiformi). In sostanza, l’entità della personalizzazione costituirà una via di mezzo tra quella offerta nell’originale Guild Wars e quella di AION.

Veniamo dunque ora a ciò che è emerso dagli screen, relativamente alla caratterizzazione di un personaggio Charr.

Il sistema sembra essere organizzato in una serie di almeno tre schermate, dedicate rispettivamente alla personalizzazione del corpo, del capo e del volto del personaggio. All’interno di ogni schermata sono presenti alcuni aspetti modificabili (in genere quattro), cliccando sui quali si accede ad un menù sulla destra dello schermo destinato alla scelta dei parametri di personalizzazione desiderati.

Le opzioni di personalizzazione della corporatura (Body Options) dovrebbero comprendere:

  • Costituzione (Build)
  • Statura (Height)
  • Disegno della pelliccia (Fur Pattern)
  • Colore della pelliccia (Fur Colors)

La scelta relativa al colore della pelliccia si basa al momento sulla selezione di uno tra quattordici colori di base (Base Color), e di uno tra quattordici colori per i dettagli (Ascent Color). E’ comunque probabile che i colori siano molti di più, data la presenza della scritta “next” subito sotto le due liste. Possiamo ipotizzare che il colore della pelliccia sia sostituito per le altre razze dal colore della pelle (con una differente gamma di tonalità tra cui scegliere), mentre il disegno della pelliccia potrebbe essere rimpiazzato da altri tratti caratteristici per ciascuna razza come, ad esempio, i tatuaggi per i Norn.

Le opzioni di personalizzazione del capo (Head Options) sono più difficili da decifrare, ma sembrerebbero comprendere:

  • Forma (Form) ?
  • Capigliatura (Hair)
  • Corna (Horn) ?
  • Orecchio (Ear) ?

Gli elementi affiancati da un punto interrogativo sono attribuiti su base ipotetica in quanto il testo e le figure associate sono scarsamente decifrabili a causa della bassa qualità dell’immagine.

Le opzioni relative alla capigliatura comprendono la scelta di una pettinatura (Hair Style) e di un colore (Hair Color). Anche in questo caso le ultime due opzioni vengono probabilmente modificate a seconda della razza scelta. Ad esempio, sempre nel caso dei Norn, si avranno probabilmente elementi come tatuaggi del volto o barba.

In ultimo, si intravede la possibilità di passare ad una ulteriore schermata dedicata alla personalizzazione del volto del personaggio, di cui però non si ha nessuna informazione per il momento. Possiamo ipotizzare che questa sezione permetterà di modificare elementi come occhi, naso e bocca, aggiungendo eventualmente ulteriori dettagli come trucco o cicatrici.

Appena maggiori informazioni saranno rilasciate ci occuperemo comunque di realizzare un articolo più dettagliato per parlare estesamente di tutte le opzioni disponibili e della qualità di questo editor per la caratterizzazione dei personaggi.

 
1 Commento

Pubblicato da su 4 luglio 2011 in Voci di corridoio

 

Tag: , ,

Una risposta a “Un primo sguardo alla caratterizzazione dei personaggi

  1. genesx

    4 luglio 2011 at 12:32

    sapevo che non ti sarebbe sfuggito…😉

     

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: