RSS

Al via la settimana dei Norn!

21 Feb

Con una breve introduzione sulle caratteristiche basilari della razza Norn presentata sul Blog Ufficiale di ArenaNet, ha ufficialmente inizio la settimana dei Norn.

Vengono dalle terre del ghiaccio e delle nevi – i Norn! Una intrepida razza di barbari mutaforma, i Norn sono una delle cinque razze giocabili in GW2.  Questa settimana ci avvicineremo a questa razza fino alla portata di lancio di un’ascia, grazie a post sul Blog di ArenaNet ricchi di lore, disegni, screenshot, clip audio, e altro ancora. Nella giornata di Giovedì 24 Febbraio aggiorneremo la pagina dei Norn sul sito ufficiale di GW2 con un nuovo video che vi mostrerà Cimefredde, il territorio di caccia dei Norn.

I Norn, che hanno fatto la loro prima apparizione in GW: Eye of the North, sono una gigantesca razza di mutaforma che adora gli Spiriti Selvaggi. Cacciati dalle loro terre nel lontano Nord a causa del risveglio di Jormag, il Dragone del Ghiaccio, i Norn si sono trasferiti in nuovi terreni di caccia molto più a Sud.

Norn armata di fucile

Dunque che cosa rende i Norn così… Norn? 

A parte le loro dimensioni e la loro capacità di tramutarsi in potenti forme per metà animalesche, i Norn sono caratterizzati da una particolare visione del mondo. Essi valorizzano la gloria e le azioni valorose sopra ogni cosa – semplicemente, sono fatti così. “I Norn divengono famosi o muoiono nel tentativo”, dice il Lead Writer Bobby Stein.

“Per loro stessa natura sono una razza di ottimisti”, afferma Jeff Grubb, Continuity e Lore Designer. “Mentre gli umanihanno una lunga storia, e sembra che i loro giorni migliori possano essere ormai già trascorsi, i Norn hanno una prospettiva delle cose sempre positiva, anche ora che sono stati cacciati dalla loro patria”.

“Molte delle razze in GW2 sono state per qualche motivo costrette a spostarsi”, dice il Lore e Continuity Designer Ree Soesbee. “Ma, mentre le altre razze vedono le loro tribolazioni come sconfitte, i Norn le vedono come una sfida, una opportunità per superare le avversità e raggiungere la grandezza”.

Ree Soesbee continua, “I Norn non sono assolutamente solo dei “grossi umani”. Essi hanno una loro propria cultura, una loro etica e moralità. Un Norn cerca di perfezionare se stesso e portare il suo corpo e la sua anima alla grandezza mettendo continuamente alla prova i suoi stessi limiti fisici”.

Come vedrete nel corso di questa settimana quando daremo un’occhiata più da vicino all’area di Wayfarer Foothills area, un giocatore Norn in GW2 avrà una esperienza di gioco completamente diversa da quella degli umani. “L’esperienza iniziale dei Norn ha una tonalità molto diversa da quella degli umani”, dice Bobby Stein. “Ciò che accade a Wayfarer Foothills, oltre a essere pericoloso, è maggiormente legato alla caccia e alla celebrazione piuttosto che alla guerra aperta”.

In aggiunta a una pletora di giochi selvaggi e potenti creature, i personaggi Norn che si avventurano a Cimefredde incontreranno i Jotun, una razza di giganti caduti; i Dredge (“Dragatori”), schiavi liberati che ora reclamano le terre lasciate dai Nani; e i Figli di Svanir, Norn che adorano il Dragone dei Ghiacci. Non mancano certo per un Norn le opportunità per mettersi alla prova.

Ree Soesbee afferma, “Se puoi ringraziare lo spirito del Grifone anche quando uccidi qualcuno per nutrire la tua famiglia; se conosci istintivamente la differenza tra una rissa giocosa e una battaglia mortale; se scaleresti una pericolosa montagna solo perchè qualcuno ha detto che è impossibile – allora potresti volere giocare nei panni di un Norn”.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 21 febbraio 2011 in Blog Ufficiale

 

Tag: , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: