RSS

Le precisazioni di Izzy su abilità e impiego dell’energia

04 Dic

Quest’oggi vi propongo un paio di interessanti approfondimenti sulle meccaniche di utilizzo delle abilità e dell’energia. Su tutte queste informazioni, provenienti in parte da twitter e in parte dai forum americani, c’è lo zampino di Izzy Cartwright che si sta occupando del bilanciamento di questi aspetti per lo sviluppo di Guild Wars 2.

Alcuni utenti di GuildFans hanno raccolto in un post svariati twitter di Izzy Cartwright forniti in risposta alle loro domande sul gioco:

D: Ci saranno magie in grado di curare gli alleati, o le cure saranno rivolte principalmente al proprio personaggio, e agli altri solo come effetto secondario?

R: Ci sono magie che possono curare anche solo gli alleati come “Pioggia Curativa”, ma questa applica solo una certa rigenerazione della vita. Il nostro obiettivo è quello di far si che ognuno sia il miglior curatore di se stesso.

D: Ma che mi dici delle magie protettive? Ci saranno o verranno rimpiazzate da incantesimi con effetti simili a quelli delle magie protettive stesse?

R: Si c’è ancora qualcosa del genere, ma abbiamo abbandonato il sistema basato su Maledizioni ed Incantesimi in favore di qualcosa di più intuitivo

D: Sono un pò confuso: Tutte le magie curative rivolte agli alleati forniranno rigenerazione della vita o solo alcune di esse?

R: La maggior parte. Non ci sono incantesimi o buff, quindi si ottiene una rigenerazione o un’area sul terreno che manda impulsi curativi a chi vi è sopra. Le rigenerazioni avranno effetti addizionabili per durata, mentre le aree curative avranno effetti addizionabili per entità della cura ma non per durata. Per esempio, Pioggia Curativa offre un regen di 3 secondi, mentre Geyser è una magia da applicare sul terreno, che conferisce una certa quantità di emissione curativa ogni secondo.

D: Ci sarà qualcosa tipo un glifo della protezione “le prossime 10 magie lanciate su un target alleato conferiranno uno Spirito Protettivo per x secondi”?

R: Al momento in GW2 non è stato inserito un modo per selezionare facilmente un alleato come target.

D: Come sarà applicata una magia curativa di rigenerazione in GW2?

R: La rigenerazione è un effetto simile alle “condizioni”, ma vantaggioso. In maniera simile a quanto accade per le abilità che applicano condizioni le magie curative potranno applicare rigenerazioni con diversa durata: ad esempio, Pioggia Curativa offre 3 secondi di regen, mentre Carica (con un Tratto apposito) può durare 10 secondi. La rigenerazione consiste in un piccolo ammontare di energia vitale che viene aggiunto ogni secondo. Le rigenerazioni, così come le condizioni, possono sommarsi fino a nove volte in durata, perciò un regen di 3 secondi può essere riapplicato per 9 volte fino a durare 9×3=27 secondi.

D: Sarà possibile per i giocatori modificare la frequenza delle emissioni curative o queste saranno costanti?

R: Saranno perlopiù costanti, ma i Tratti permetteranno di modificare molti aspetti e non sarebbe sorprendente se potessero influenzare anche questo.

Visto l’interesse per la recente intervista su energia, pozioni ed abilità, Regina ha rilasciato alcune precisazioni e informazioni aggiuntive sul forum di GW2Guru, eccovi la traduzione:

1. Il “rotolamento” non è solo una mossa difensiva. Come ogni cosa in GW2, potrà essere impiegato in molti modi. Evitare un potente attacco di un mostro o di un giocatore avversario, ridurre le distanze fra se ed il proprio nemico, o rotolarsi al punto di cattura all’ultimo secondo prima che i Centauri riescano a prendere possesso del Forte. Ci sono molti modi per sfruttare le capriole.

2. Come per il rotolamento, cure e abilità standard saranno molto versatili: se non consumate tutta la vostra energia nelle capriole, magari potrete usarla per lanciare una Ondata Curativa per ricaricarvi e poter usare con maggior frequenza Sventramento. Il Balzo (Stomp) può essere usato in un milione di modi diversi: potete balzare quando avete poca vita per guadagnare un pò di tempo nel curarvi, o potete balzare sul vostro nemico quando questo ha poca vita e non può curarsi. Potete anche usare il Balzo per far rimanere in nemici in una zona dove sta avendo effetto una Magia ad Area, potete usarlo per proteggere i vostri alleati, o anche per interrompere una Pioggia di Meteore che sta venendo lanciata dal vostro avversario.

3. In GW2, non avete solo 10 abilità: potendo passare alla vostra arma secondaria o ad un’altra armonia, usando le abilità dei minion, il death shroud, le armi ambientali e le abilità elite, perlopiù una singola professione può avere accesso a 15-30 abilità durante un singolo combattimento. So che avete dubbi sul più lungo tempo di ricarica, ma dopo aver giocato per qualche tempo vi accorgerete che massimizzare adeguatamente la ricarica di tutte le abilità per tutte e 4 le armonie di un Elementalista è un talento piuttosto impressionante.

Per finire vorrei solo precisare che l’obiettivo del nostro sistema è quello di creare un set di abilità molto versatili e meccaniche che permettano uno stile di gioco interessante. L’Energia, le ricariche e le meccaniche delle professioni sono solo strumenti che utilizziamo per bilanciare i ritmi di queste abilità. Un giocatore non spende tutte le sue risorse nella difesa, ma piuttosto cercherà di trovare un modo per massimizzare l’uso di una risorsa – che sia il tempo, l’energia o la meccanica primaria della professione.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 4 dicembre 2010 in Gameplay

 

Tag: , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: