RSS

Guida alla Galleria dei Ricordi, Parte Prima

14 Ott

Prendendo spunto dalle guide realizzate su Massively e TenTonHammer, ci apprestiamo ad iniziare questa Guida alla Galleria dei Ricordi, che sarà suddivisa in 3 parti. Di seguito trovate la prima. Le successive saranno pubblicate nei prossimi giorni, dopodiché la Guida Completa rimarrà facilmente raggiungibile attraverso un collegamento che verrà inserito nella sezione dedicata a Guild Wars Beyond (Mi sembra il posto adatto, dato che lo scopo della Galleria dei Ricordi è proprio quello di portare i giocatori “Oltre Guild Wars”, verso il secondo capitolo!).

Introduzione

Per poter sfruttare la Galleria dei Ricordi (nota anche come HoM, ossia Hall of Monument) è necessario possedere almeno una delle tre campagne principali del gioco (Prophecies, Factions o Nightfall), e l’espansione Eye of the North.

Una volta che un personaggio di Guild Wars ha raggiunto il livello 10 potrà raggiugere i contenuti dell’espansione, parlando con un particolare NPC che gli darà una nuova missione speciale:

– Personaggi di Prophecies possono parlare con Len Caldoron in Arco del Leone.

– Personaggi di Factions possono parlare con Minister of Maintenance Raiugyon in Kaineng Center.

– Personaggi di Nightfall possono parlare con Bendah in Kamadan.

Tale missione condurrà il vostro personaggio in un avamposto noto come Stazione Boreale e da qui sarà poi possibile raggiungere l’Occhio del Nord, dove troverete la Galleria dei Ricordi.

La Galleria contiene 5 monumenti principali, che prenderemo in esame uno per volta nel corso di questa Guida. Quel che è necessario sapere è che tutti i Monumenti, ad eccezione di quello dell’Onore, richiedono l’applicazione di un Drappo Monumentale prima che possiate iniziare a creare le vostre statue dei successi. I Drappi Monumentali si ottengono progredendo nella campagna di Eye of the North: uno vi verrà consegnato al vostro arrivo all’Occhio del Nord, e gli altri tre vi saranno dati man mano che riuscirete a convincere i Charr, i Norn e gli Asura (le tre grandi razze presenti nel gioco, oltre agli Umani) ad unire le forze contro i Distruttori.

E’ importante notare che i successi registrati nella Galleria dei Ricordi non devono necessariamente essere tutti ottenuti su un medesimo personaggio! Difatti nel calcolo dei punti per lo sblocco delle ricompense in Guild Wars 2 vengono considerati tutti i personaggi del vostro account globalmente.

Quando entrate nella Galleria dei Ricordi vedrete normalmente solo le statue conquistate dal personaggio che state utilizzando in quel dato momento. Potrete comunque visualizzare la Galleria globale del vostro account parlando con Kimmes lo Storico, che si trova sulla destra dell’ingresso. Tenete presente, però, che durante la visualizzazione “per account” il vostro personaggio non sarà in grado di aggiungere ulteriori statue ai suoi Monumenti, e per farlo dovrete dunque ritornare alla vista “per singolo personaggio” (Sempre parlando con Kimmes lo Storico).

Per ulteriori dubbi vi rimando alle FAQ ufficiali di ArenaNet relative alla Galleria dei Ricordi.

Monumento dell’Onore

Questo è l’unico Monumento che non necessita dell’applicazione di un Drappo per essere sbloccato. Esso contiene le statue conferite dai Titoli (Achievement) e dai successi ottenuti in Missioni ad alto livello di difficoltà.

Il massimo punteggio conferito da questo Monumento ai fini della ricompensa in Guild Wars 2 è 18, e per raggiungere questo traguardo è necessario esporre almeno 40 statue.

E’ importante tener presente che molti Titoli non richiedono di essere portati al massimo per poter esporre la relativa statua nel Monumento dell’Onore (è il caso di: Giocatore, Gladiatore, Campione, Eroe, Codex, Amico degli Zaishen, Amico dei Kurzick/Luxon, e Fortunato/Sfortunato)!

Vediamo come vengono attribuiti i punteggi:

  • 3 pt: Assegnati automaticamente per il solo fatto di avere accesso alla Galleria dei Ricordi.
  • 2 pt: Assegnati per aver esposto 1 statua qualunque.
  • 3 pt: Assegnati per aver esposto 1 statua del PvP.
  • 3 pt: Assegnati per aver esposto 5 statue a piacere.
  • 7 pt: Viene assegnato 1 pt ogni 5 statue esposte a partire dalla 10.

I primi 4 obiettivi (11 pt) sono piuttosto facili da ottenere anche per i nuovi giocatori, e sono quelli da realizzare per chi mira a completare 30/50 punti nella Galleria (equivalente allo sblocco di tutti gli oggetti premio, ma non dei Titoli, che si ottengono coi restanti 20 punti)

Per quanto riguarda il Titolo PvP la cosa più facile da fare è probabilmente puntare su Gladiatore (ottenuto facendo Arene Casuali)  o Zaishen Supporter (ottenuto attraverso qualunque forma di PvP), dato che entrambi richiedono di raggiungere solo il Rank 3 (400 pt per Gladiatore, o 1000 pt, equivalenti a 200 chiavi, per Zaishen) per poter esporre la relativa statua. Tra i due, il più facile è sicuramente quello da Zaishen Supporter: questo titolo si ottiene andando ad aprire il Forziere del Tempio di Balthazar con le apposite chiavi, che possono essere ottenute in cambio di 5,000 punti di Balthazar dall’NPC Tolkano, oppure in cambio di 1 Moneta Zaishen d’Oro dall’NPC Jassie Lliam, o ancora, acquistandole da altri giocatori. Il metodo più rapido (e più economico) è certamente quello di fare PvP in una qualunque modalità, possibilmente sfruttando i weekend bonus, nei quali vengono conferiti punti doppi in: Sfide Competitive (Cave di Giada e Forte di Aspenwood), Arene Casuali, Arena Codex, Battaglie di Alleanza, Ascesa degli Eroi, Guild vs Guild (Nota: queste ultime due richiedono in genere di avere un buon gruppo alle spalle, e sono quindi meno abbordabili da parte dei nuovi giocatori o dei giocatori meno esperti in PvP).

Per quanto riguarda le altre statue i giocatori hanno ampia libertà di scelta, a seconda del loro stile di gioco e del tempo a disposizione. Non dovrebbe essere comunque un’obiettivo troppo difficile quello di raggiungere almeno le 5 o 10 statue.

Per prima cosa, completare tutte le 3 campagne in modalità Normale, permette di ottenere facilmente altrettante statue! Se inoltre riuscite a completarle con i relativi Bonus (costituiti da obiettivi secondari che dipendono dalla campagna e dalla particolare missione) questo vi porterà il titolo di Protettore e altre 3 statue potranno essere aggiunte in maniera piuttosto rapida e indolore.

Se avete Prophecies potrete cimentarvi anche con la serie di missioni della Fornace della Sofferenza. Oltre a trattarsi di missioni piuttosto divertenti, vi risulteranno anche facili da affrontare in Modalità Normale se avete dalla vostra parte un buon gruppo di Eroi o qualche amico in carne ed ossa. Completare tutte le quest della Fornace vi porterà 1 ulteriore statua.

Altre statue piuttosto facili da ottenere sono le seguenti:

  • Amico dei Kurzick / Amico dei Luxon: Sono 2 Statue che potete esporre dopo aver raggiunto il Rank 4 (550,000 pt) in questi titoli. Facendo questi titoli di Factions coi punti guadagnati in Cave di Giada, Forte di Aspenwood o Battaglie di Alleanza (sfruttando naturalmente i weekend che offrono punti doppi in queste forme di PvP), vi assicurate di portare avanti allo stesso tempo anche il titolo di Zaishen Supporter!
  • Lancia del Sole / Portatore della Luce: Dovete aver raggiunto il Rank massimo nei rispettivi titoli di Nightfall per esporre queste 2 statue. Si tratta di titoli che richiedono una buona dose di farming e pazienza ma non pongono alcuna reale difficoltà. Può essere di aiuto anche riempire una o più volte i Libri di Nightfall (riempiti completando le missioni della campagna) per poi scambiarli per punti in uno di questi due titoli.
  • Scavatore / Uccisore / Bookah / Agente: Sono 4 statue, associate agli altrettanti titoli di amicizia coi Nani, i Norn, gli Asura e gli Umani rispettivamente. Richiedono il raggiungimento del Rank massimo per essere esposti. Il modo migliore per completarli è probabilmente quello di completare una o più volte i Libri dei Dungeon o i Libri dell’Eroe, per poi scambiarli per punti in uno di questi titoli. Un buon metodo è quello di riempire il Libro dell’Eroe completando solo le seguenti missioni in Modalità Difficile: Contro i Charr, La Maledizione dell’Orso Norn, G.O.L.E.M., Il Tempo degli Eroi. Si tratta infatti delle missioni più brevi e più semplici: completando più volte il Libro in questo modo otterrete ogni volta 4,500 pt nel titolo desiderato.
  • Cacciatore di Abilità: Potete ottenere ben 4 statue completando questo titolo. Per farlo dovrete raccogliere tutte le Abilità Elite di Prophecies, Factions e Nightfall (la quarta statua viene data a chi ottiene le prime tre). Tenete presente che un unico personaggio può raccogliere tutte le abilità elite del gioco, impostando di volta in volta la professione secondaria in base a quale abilità abbiamo intenzione di procurarci.

Se avete una buona gilda o un gruppo di amici alle spalle potrete cimentarvi anche in alcune missioni di alto livello, come: La Fenditura del MaleGli InferiLe Profondità, Urgoz, Il Dominio dell’Angoscia (in ordine di difficoltà). Queste conferiscono altre 5 statue.

Quelle che abbiamo citato fin qui sono probabilmente le statue più facili da ottenere per la maggior parte dei giocatori, ma potrete proseguire fino a raggiungere il punteggio massimo di 40, sfruttando gli altri numerosi Obiettivi. In particolare giocatori più esperti possono puntare a:

  • Guardiano: 4 statue, ottenute completando tutte le missioni delle tre campagne in Modalità Difficile e con i relativi Bonus, avendo anche il titolo di Protettore.
  • Cartografo: 4 statue, ottenute esplorando completamente le mappe di Prophecies, Factions e Nightfall. Attenzione perché è molto più difficile e lungo di quanto possa sembrare! Molti giocatori ricorrono ad un apposito mod da applicare per rendere più semplice l’individuazione delle regioni ancora da esplorare (trovate QUI una guida in inglese).
  • Dominatore: 4 statue, ottenute uccidendo, in Modalità Difficile, tutti i nemici presenti in ciascuna area della mappa delle tre campagne. Ogni area ha un determinato numero di nemici, che può variare anche in funzione delle quest attive; è dunque consigliabile guardare sempre la wiki prima di una dominazione, per apprendere le strategie migliori con cui affrontare l’area scelta come obiettivo. Attenzione, anche questo Titolo può risultare piuttosto lungo e difficile da raggiungere, soprattutto se non avete il supporto di una Gilda e/o una buona esperienza di gioco.
  • Signore del Nord1 statua, ottenuta completando tutte le missioni di Eye of the North in Modalità Facile e Difficile, esplorando tutto il territorio, completando tutti i Dungeon e uccidendo tutti i nemici delle varie regioni in Modalità Difficile (Dominazione). Si tratta in pratica di un Titolo che deriva dalla combinazione dei Titoli Protettore, Guardiano, Dominatore e Cartografo, presenti nelle altre 3 campagne.

Alcuni altri Titoli (Achievement) possono essere completati in tempi ragionevoli per ottenere qualche altra statua, come ad esempio: Giocatore (richiede il Rank 3, ottenuto partecipando agli eventi di gioco nelle festività), Golosone/Ubriacone/Anima della Festa (sono 3 titoli che richiedono il Rank Massimo per essere esposti; partecipando agli eventi speciali o con varie altre modalità è possibile ottenere punti per questi tre Titoli, ma la cosa migliore è concentrarsi su uno solo di essi, rivendendo o scambiando i punti degli altri due), Fortunato/Sfortunato (richiedono il Rank 2 per essere esposti; possono essere ottenuti entrambi allo stesso tempo facendo Chest-Run e aprendo forzieri con i Lockpick, o partecipando al gioco dei cerchi durante le festività di Factions).

Per una panoramica di tutte le statue disponibili e dei requisiti per esporle potete guardare sulla Wiki ufficiale, a Questo Link.

 
8 commenti

Pubblicato da su 14 ottobre 2010 in Guild Wars Beyond

 

Tag: , , , ,

8 risposte a “Guida alla Galleria dei Ricordi, Parte Prima

  1. ste

    15 ottobre 2010 at 14:14

    testa calda di nome e di fatto eh😉
    Comunque sono d’accordo con te che il criterio di calcolo dei punti premia molto di più i giocatori PvE.
    Però arrivare a 30/50 se non si ha mai giocato a GW non è proprio semplice. Io pure sono un giocatore principalmente PvP e tutta la fatica che ho fatto a prendermi le statuette del PvP mi ha fruttato appena 3 punticini per il calcolatore… per arrivare a 30 ho dovuto dedicarmi alla ricerca di armi, minipet e armature da esporre (che mi sono costate una fortuna, non accumulabile certo in 6 mesi di gioco partendo da 0).

     
  2. Phos

    15 ottobre 2010 at 12:23

    non ho potuto fare a meno di notare l’errore🙂
    il titolo zaishen per essere portato al r3 necessita di 1000 punti, non 200…. probabilmente quel 200 era riferito al numero di chiavi necessarie per portare il titolo al rank 3^^

     
    • Myur

      15 ottobre 2010 at 13:32

      Grazie per la segnalazione. Naturalmente era riferito al numero di chiavi.🙂

       
  3. testa calda

    15 ottobre 2010 at 10:43

    GW e GW2 favorisce i BM! per questo non lo comprero!
    Ci deve essere la distinzione tra chi è completamente incapace e chi no… ora i nabbi si vanno a leggere la guida a prova di andicappato e arrivano al mi livello… ma che le mettete a fa se guide… FAIL!!!!

     
    • Myur

      15 ottobre 2010 at 13:43

      Beh, arrivare a 30/50 è facile indipendentemente dal fatto che ci sia la guida o meno. La guida è stata creata perchè dopo l’annuncio della HoM nuovi giocatori stanno venendo e verranno su GW, ed è mia intenzione favorire questo afflusso di nuove reclute. Comunque la rete è già piena di altre guide analoghe.

      Se tu hai quei titoli, il nabbo in questione non sarà al tuo livello. Avrà solo qualche gingillo estetico uguale ai tuoi, ma tu sarai sempre più forte del nabbo. E’ un gioco, e si gioca per divertirsi, non per vestire figo. Questa è sempre stata la filosofia di GW in PvE, e queste sono tutte ricompense per il PvE. Quindi visto che mi sembra di capire tu sia un giocatore PvP, non arrivo a comprendere per cosa ti lamenti.

      Infine, se non vuoi giocare a GW2, non farlo.

       
  4. testa calda

    15 ottobre 2010 at 10:38

    Questa guida è per noobs… -.- permette di ottenere 50/50 o almeno 30/50 facendo le cose piu facili… in gw2 non ci sara distinzione tra chi è capione 7, che è molto prestigioso, e uno che ha gladiatore 3… o rank 4 luxon… conta solo la statuina… Questa cosa è ingiusta perchè un nabbo che si fa protettore deve essere al mio livello che ho hero 12 glad 8 comandate 7 campione 7 e uno che ha 3 protettori e leggendario protettore è al mi livello… FAIL ARENANET! GO FAIL!

     
    • Andrea

      31 agosto 2012 at 18:35

      che imbecille. quello che conta è saper giocare, non i titoli, giusto? E allora che te ne importa se gente arrivata da poco riesce a farne? Tra l’altro questa guida ha aiutato anche me che proprio noob non sono, ma purtroppo da almeno un anno tra lavori e impegni non ho avuto tempo di giocare. Ora posso entrare in GW2 con un 30/50

       

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: