RSS

Guild Wars Beyond: La storia si sposta a Cantha!

21 Set

Quest’oggi vi propongo una nuova intervista pubblicata da KillTenRats sugli sviluppi futuri di Guild Wars Beyond, e di Guild Wars in generale. Naturalmente a trovarla interessante saranno principalmente i giocatori di Guild Wars, e agli altri che dire… se non che non è mai troppo tardi per diventare a loro volta giocatori? A quanto pare nuovi aggiornamenti arriveranno per Halloween portando interessanti sviluppi successivi alla Guerra di Kryta, e spianando la via ad un altro grande evento che interesserà questa volta il continente di Cantha!

Il Live Team di Guild Wars è stato un pò stravolto negli ultimi mesi con James Phinney che è passato allo sviluppo di un gioco sugli zombie, e Linsey Murdock che sta lavorando a qualche progetto segreto. Chi c’è al momento nel Live Team?

Ecco i componenti in ordine alfabetico:

Andrew Patrick: Lavora alla progettazione e sullo spawning. Lo ha fatto part-time con la Guerra di Kryta e lo farà full-time da ora in poi. Andrew è appassionato di cose inappropriate da dire, e potrebbe, o forse no, adorare lunghe passeggiate sulla spiaggia.

Joe Kimmes: E’ il nostro programmatore, e voce della ragione. E’ bloccato nel tentativo di far funzionare correttamente i nostri contenuti, e di aggiungere nuove features e funzionalità al gioco. Joe aspira a diventare un Bang Shishigami nella vita reale.

Joey Knight: Si occupa del Controllo Qualità, concentrandosi principalmente sui contenuti PvP. Joey da una mano coi nuovi contenuti e col bilanciamento, e frequentemente trova un suo spazio nel file delle citazioni dicendo involontariamente qualcosa di veramente poco fortunato (ma divertente).

John Stumme: E’ il lead designer. Scrivo cose, parlo con le persone e partecipo ai meeting. Non sono eccezionale come lo è Colin, ma la mia scrivania è piuttosto spettacolare (o almeno è quello che dico alla gente).

Michelle Juett: E’ a capo del nostro team per il Controllo Qualità. Ci informa quando facciamo le cose in modo sbagliato o stupido, e siamo in genere tropo impauriti per risponderle perchè ha degli alien sulla sua parete. Chi sa di cosa sono capaci quelle cose?

Mike Zadorojny: E’ il nostro producer, e occasionalmente ci aiuta con l’implementazione. Mike insegue la gente per fare in modo di farci ottenere le cose di cui abbiamo bisogno, e si assicura che stiamo lavorando. Pilota un Gundam nel suo tempo libero.

Robert Gee: E’ il nostro designer per il PvP. Ha l’ostico compito di bilanciare all’incirca 8 bijilioni di abilità, cercando di mantenere nonostante tutto la sua sanità mentale. Un giorno si unirà a Joe per combattere il male.

Le grandi cose che stanno tenendo sulle spine la comunità di Guild Wars sono l’aggiornamento in arrivo per il Derviscio, i cambiamenti al GvG, e le questioni rimaste in sospeso dopo la Guerra di Kryta (in particolare la scomparsa di Kieran Thackeray ed Evennia, la Veggente (“Seer”) sul tavolo operatorio di Blimm, e il matrimonio di Gwen). Potete dirci qualcosa su questi futuri aggiornamenti per Guild Wars?

Qualcosa che posso anticiparvi: i contenuti in arrivo dedicati a Keiran/Gwen faranno di più che completare semplicemente la loro storia – aiuteranno a costruire un collegamento per nuovi contenuti in Cantha. Inoltre, quando tutto sarà detto e fatto, i giocatori saranno in grado di sbloccare un nuovo Eroe – e probabilmente non sarà ciò che vi aspettate. Per quanto riguarda Evennia, non ce ne siamo dimenticati – ma la sua storia rimarrà in sospeso. E’ parte di qualcosa di più grande e non siamo ancora pronti per parlarne.

Per quanto riguarda l’aggiornamento del Derviscio, era ad un buon punto di sviluppo anche se è stato momentaneamente messo da parte per mettere a punto il Combattimento in Costume di quest’anno – dato che ci saranno nuovi costumi e nuove build. Per i curiosi, l’aggiornamento del Derviscio cercherà di inserire nuove meccaniche per questa classe, per renderla più appetibile da giocare – è qualcosa di più che un semplice cambiamento di qualche numero nelle abilità. Stiamo cercando di risolvere alcuni problemi come il fatto che altre classi possano risultare più efficaci con la falce di quanto lo sia il Derviscio stesso, cosa che da un davvero scarso incentivo a giocare questa classe come professione primaria.

In un recente podcast di “Relics of Orr” avete detto che Guild Wars Beyond ci porterà a Cantha. La parte Canthiana di Guild Wars Beyond sarà attinente alla storia di Guild Wars 2 come lo è stata la Guerra di Kryta? Il Live Team sta lavorando per sviluppare la storia del mondo di Guild Wars, o questa parte rimarrà a isolata del futuro che vedremo in Guild Wars 2?

La storia che si svolgerà in Cantha avrà certamente degli sviluppi che avranno ripercussioni anche in Guild Wars 2. Mi trovo ad essere in un posizione unica dopo essere stato così fortemente coinvolto nello sviluppo di Guild Wars 2 per molti anni – Ho molta familiarità con la trama e con il mondo, e questo è qualcosa che voglio portare anche in Guild Wars. Ci sono situazioni in cui so quello che accadrà, e che mi fanno dire “Non sarebbe fantastico se potessimo vedere parte di quella storia nel suo svolgimento?”. Il nuovo arco di trama è qualcosa a cui ho lavorato con Jeff Grubb – io gli ho proposto la storia, la sua relazione con il mondo, poi ci siamo scambiati opinioni diverse volte per arrivare ad avere qualcosa di decisamente migliore rispetto a ciò con cui eravamo partiti. In questo modo entrambi i team sanno ciò che stiamo facendo. Non stiamo puntando solo al futuro di Guild Wars 2, ma ci guardiamo anche indietro.

Un altro interessante indizio emerso dal podcast di Relics of Orr riguardava gli Eroi. Hai detto che saresti favorevole all’utilizzo di 7 eroi, ma che vorresti cercare di fare qualcosa di diverso con essi. Puoi darci qualche informazione in più su un possibile aggiornamento riguardante gli Eroi?

Questo punto necessita probabilmente di un chiarimento – sono favorevole all’idea di avere 7 eroi in squadra ma solo in aggiunta a qualcos’altro che stiamo ancora valutando. Siamo ancora in fase di sviluppo esplorativo per vedere se potremmo essere in grado di portare avanti la nostra idea, ma le cose sembrano piuttosto promettenti al momento.  Non voglio dire di più comunque, altrimenti si rischiano interpretazioni sbagliate – e poi la gente inizierebbe a pretendere il moa robot gigante combinabile venuto dalla piattaforma spaziale dei Mursaat che avevamo promesso. Per gli Eroi, stiamo valutando la possibilità di inserire questo cambiamento nel prossimo grande aggiornamento dopo l’inserimento dei contenuti relativi a Keiran/Gwen, assieme ad alcune altre features che dovrebbero servire a migliorare l’esperienza di gioco. Ne saprete di più in futuro!

La Galleria dei Ricordi collega Guild Wars a Guild Wars 2 ed è un argomento caldo da sempre. Lo sviluppo di questo aspetto dipende unicamente dal team di Guild Wars 2 o anche il Live Team da il suo contributo, ad esempio per determinare i requisiti per le ricompense?

Dato che le ricompense ottenibili con la Galleria dei Ricordi riguardano Guild Wars 2, è il suo team che si occupa di questo aspetto. Certo, questo non significa che noi siamo all’oscuso di tutto – penso che i giocatori saranno veramente eccitati quando vedranno le ricompense ottenibili con la Galleria dei Ricordi. La dice lunga il fatto che anch’io abbia iniziato a lavorare seriamente alla mia – a proposito, qualcuno ha un “Cloth of the Brotherhood” da donarmi?

Finora Guild Wars ha offerto quattro costumi in vendita nel suo in-game store. La vendita di questi costumi ha aiutato ad incrementare il budget del Live Team per lo sviluppo di aggiornamenti? ArenaNet sta considerando altri oggetti da vendere nello store, a parte i costumi, come un nuovo Bonus Pack Missioni o micro-transazioni minori come dei consumabili?

Ogni volta che riusciamo ad aggiungere qualcosa che ha successo diventa più facile chiedere supporto per progetti futuri. I Costumi hanno dato buoni risultati, e certamente ne avremo altri in futuro – è una vittoria nella vittoria per noi, perchè è anche un’opportunità per i nostri artisti di divertirsi con il gioco. Non sono sicuro di avere le parole giuste per descrivere i design meeting con Kristen e Susan per lo sviluppo dei nuovi costumi, ma posso solo dire che è davvero tempo ben speso e che loro sono molto appassionate del loro lavoro. Dovreste vedere quello che hanno prodotto per Halloween, è assolutamente fantastico.

Per quanto riguarda la questione se stiamo considerando di aggiungere altre cose nello store – la risposta in breve è si. In termini generali, vogliamo provare a rimanere sul binario delineato già in passato con lo store. Questo significa inserire cose che siano prevalenemente estetiche, o grandi blocchi di contenuti a se stanti, come è stato nel caso del Bonus Pack Missioni.

Non abbiamo sentito molto a proposito del Gruppo Test, un gruppo di 200 fans di Guild Wars che si sono offerti volontari per testare il gioco. Sembra che siano rimasti molto fedeli all’accordo di non rivelare ciò che hanno la possibilità di testare. Cosa potete dirci dei feedback che sono in grado di fornirvi?

Il Gruppo Test è stato una risorsa veramente fondamentale per noi, e in più modi di quanti il nome possa far pensare. Oltre ad averci aiutato a testare i nuovi contenuti e a valutare il bilanciamento e i cambiamenti nel gioco, il Gruppo è stato utile per avere spunti di discussione e nuove idee. A volte c’è qualcosa a cui stiamo pensando e di cui vorremmo sapere cosa pensano i giocatori, come reagirebbero, o quali altre idee potrebbero venir fuori da una discussione sull’argomento, e i Tester ci hanno molto soddisfatti da questo punto di vista.

Guild Wars 2, con le sue Demo pubbliche al GamesCom e al PAX, sembra aver dimostrato di poter arrivare alla release prima dell’apocalisse Maya. In che modo il lancio di Guild Wars 2 influenzerà il Live Team di Guild Wars e il Gruppo Test? Alcune delle risorse di sviluppo potrebbero passare a Guild Wars?

Immagino che ciò non avrà un grande impatto su di noi – i ragazzi che lavorano a Guild Wars 2 continueranno a sviluppare nuovi contenuti per quel gioco, e il Live Team continuerà a fare quello che faceva.

 
1 Commento

Pubblicato da su 21 settembre 2010 in Guild Wars Beyond

 

Tag: , , ,

Una risposta a “Guild Wars Beyond: La storia si sposta a Cantha!

  1. Falcon01

    21 settembre 2010 at 10:48

    Fantastica intervista^^ i nuoi contenuti per gw 1 stanno prendendo forma.Non per fare spoilerate ma i contenuti(il matrimonio di gwen per esempio)sono in linea su quello che si troverà nel romanzo in gw2 :))
    per il derv sono contento ne volevo incominciare 1 proprio in questi giorni lol
    p.s. ma la nuova professione in gw2 nn era pronta per la presentazione a fine mese?!? siamo al 21😦

     

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: