RSS

Intervista a Jeff Grubb e Chris Lye

27 Ago

In attesa di poter pubblicare l’intervista che i ragazzi di mmorpgitalia hanno realizzato con le domande proposte dai fan italiani di Guild Wars 2, vi proponiamo la traduzione di un’altra intervista, quella di GW2Guru a Jeff Grubb e Chris Lye.

Zyuu: Ho notato che l’Elementalista possiede un’abilità che permette di recuperare Energia…

Jeff Grubb: Si, essi hanno l’Armonia con l’Acqua – otterrete molte magie curative grazie ad essa. Ma mi riferisco anche al caso di un alleato che viene sconfitto, e voi potrete raggiungerlo e riportarlo in vita. Potrete resuscitarlo direttamente, diversamente da quanto accade di solito nei giochi con un curatore dedicato. Il curatore dedicato ha una magia di ressurrezione con lungo tempo di evocazione, etc. Questo tipo di cose creano problemi di progettazione per il fatto che vi dovete trovare a capire come sviluppare a partire da questo punto – dobbiamo pensare che tutti abbiano un curatore o dobbiamo ragionare come se il curatore fosse solo un vantaggio e non un requisito indispensabile? Così abbiamo deciso di rendere chiunque capace di riportare i vita i propri alleati. Abbiamo osservato che i giocatori che amano giocare come preti, clerici e mistici, le classi curative, possono continuare a fare naturalmente ciò che hanno sempre fatto in quanto possono usare uno stile di gioco che li renda felici. E questo stile è “Voglio aiutare gli altri”.

Chris Lye: Ma essi hanno anche più opzioni. Mia moglie ad esempio è una grande curatrice ed ama giocare questa classe. Ma ci sono spesso volte in cui è costretta a giocare in solitario e non è in grado di realizzare sufficiente danno. Questo non sarà mai un problema se giocherete come Elementalisti.

Jeff Grubb: Si. E questo significa che non dovrete fare ciò di cui il gruppo vuole, ma ciò che la particolare situazione richiede. Ci serve qualcuno che faccia danni? Posso entrare in Armonia con il Fuoco. Ho bisogno di capacità curative? Posso entrare in Armonia con l’Acqua. Se devo agire in ruolo difensivo potrò usare la Terra. Quindi più scelte per i giocatori.

Zyuu: I Guerrieri non si trovano ad essere così vicini ai loro nemici da non vedere nulla della situazione?

Chris Lye: Ma non se usate un arco. L’arco è un’arma che il Guerriero può assolutamente utilizzare al meglio.

Jeff Grubb: E potete acambiare arma molto facilmente. Posso usare un arco per attirarli e farli avvicinare, e poi passare all’uso delle asce come armi offensive estremamente efficaci.

Chris Lye: Ma attenzione perchè gli archi non servono più solo per attirare i nemici. In Guild Wars i Guerrieri portavano l’arco per poter attirare i nemici. Ma ora no. Se voglio giocare come Guerriero con arco e attacchi a distanza posso decisamente farlo.

Jeff Grubb: Non vi diremo “sei un Guerriero, devi fare il Tank; sei un Mistico, devi curare”. Ma piuttosto “sei un Guerriero, e hai molte opzioni; sei un Esploratore ed hai molte opzioni”. E queste opzioni includono stili di gioco in cui potrati trovarti assolutamente a tuo agio.

Zyuu: Cosa potete dirci sul Necromante?

Jeff Grubb: Il Necromante sfrutta i servitori e la Forza Vitale. Possiede delle magie di potenziamento ad area, aree curative e Pozzi. Mi piacciono i servitori che costituiscono una sorta di mascotte a breve termine. Potete evocare tre diversi tipi di servitori che entreranno in combattimento una volta evocati, mentre la vostra abilità si modificherà. Questi andranno ad attacare il vostro nemico e una volta che lo hanno raggiunto potete cliccare nuovamente sull’abilità per farli esplodere. Potete creare servitori con capacità curative che vi restituiranno un pò di vita ad ogni loro attacco; cliccando di nuovo sull’abilità questi esploderanno offrendovi una notevole quantità di cure. Un’altra cosa fantastica che il Necromante può utilizzare è il Death Shroud.

Chris Lye: Il Death Shroud è una capacità unica del Necromante.In pratica, il Death Shroud è un modo per il Necromante di separare la sua Forza Vitale dal suo stesso corpo. Appare estramente scuro e si muove molto rapidamente e possiede un certo numero di nuove abilità. E’ un pò come quando si entra in modalità abbattuto perchè anche in questo caso le vostre abilità vengono modificate ma potete fare comunque cose interessanti. Potete evocare un Demone dell’Ombra. I Necromanti saranno una professione contro cui sarà dura vedersela. Quando pensate di averli abbattuti essi entreranno invece in Death Shroud e usufruiranno di una nuova vita.

Jeff Grubb: Il Death Shroud ha un timer, esaurito il quale vieni riportato all’interno del tuo corpo.

Chris Lye:
Alcuni di noi stanno ancora imparando come usare il Death Shroud. Io lo impiego per attirare i nemici lontano dal mio corpo prima di farvi ritorno.

Jeff Grubb: Mentre io lo utilizzo per andare in avanscoperta. Se voglio sapere cosa c’è nei dintorni con un pericolo minimo per me, posso usare il Death Shroud e poi tornare quando voglio in un luogo relativamente sicuro. Quello che possiamo fare con le varie abilità una volta che le abbiamo ottenute è qualcosa che stiamo ancora imparando. Ma il Necromente è semplicemente molto pericoloso e terribile.

Zyuu: Sarà possibile raggiungere il livello 80 semplicemente giocando la nostra Storia Personale?

Chris Lye: La Storia Personale e il sistema degli Eventi Dinamici sono stati pensati per andare di pari passo. La Storia Personale è uno dei modi in cui vi guidiamo attraverso il mondo, e riteniamo che sarebbe un grave errore non approfittarne per partecipare agli Eventi Dinamici. Perciò non credo che sarà possibile livellare sfruttando solo i contenuti della Storia Personale. E’ così facile venire trascinati negli Eventi e cercare di influenzarli. Voglio dire, è un pò come avere XP gratuita. Perchè non dovreste volerla?

Zyuu: Potremo personalizzare l’Interfaccia Utente come in Guild Wars? Potremo fare cose come togliere l’aura colorata che compare attorno ai nostri bersagli?

Chris Lye: Beh, l’UI è qualcosa su cui stiamo ancora lavorando e facendo valutazioni. Quindi non possiamo dire esattamente come funzionerà, ma sicuramente prenderemo in considerazione che i giocatori hanno il desiderio di personalizzarla almeno in certa misura.

Zyuu: Potete dirci qualcosa di più sull’istanza dell’Abitazione Personale? Cosa possiamo fare all’interno? Rifletterà ciò che siamo?

Jeff Grubb: Una delle caratteristiche dell’istanza dell’Abitazione Personale è che questa da un senso di continua mutazione. Abbiamo parlato di come potete prendere decisioni nella vostra storia personale e delle conseguenze che queste hanno. Potete decidere di salvare un amico e in seguito lo troverete nella vostra istanza dell’Abitazione. Se però fate una scelta diversa ed egli muore – sarà perso per sempre. Potreste trovare una pietra tombale per lui da qualche parte. Se salvate qualcuno fuori nelle terre selvagge, egli potrebbe trasferirsi nella vostra istanza dell’Abitazione. Queste sono delle conseguenze permanenti alle vostre scelte. Se dovete prendere una decisione tra salvare l’orfanotrofio o salvare l’ospedale, dovrete fare un’unica scelta e l’altro edificio sarà consumato dalle fiamme. Tale edificio sarà presente in maniera permanente nella vostra istanza dell’Abitazione (L’istanza non comprende solo la vostra casa, ma un intero quartiere della città, ndt). In questo luogo possiamo mostrare ciò che avete fatto. Gli abitanti potrebbero avervi perfino dedicato una statua. Le vostre scelte personali hanno delle conseguenze, e mentre è difficile mostrarle in un mondo persistente dove si trovano anche tutti gli altri giocatori, possiamo tranquillamente mostrarle in un ambiente istanziato che è la vostra Abitazione. La gente ci chiede “Questo è un sistema di housing per i giocatori?”, ma non è una parola che noi utilizziamo perchè si tratta di molto di più. E’ una grande area dove i personaggi sono dinamici. Non è solo un luogo dove accumulare roba.

Zyuu: Le mascotte dell’Esploratore aumenteranno in dimensioni o cambieranno aspetto man mano che il personaggio avanza nel gioco?

Jeff Grubb: Non credo che l’aspetto delle mascotte cambi. Questa è una delle cose su cui stiamo ancora lavorando. So per certo che abbiamo reso disponibili più abilità e capacità speciali per loro. Ma non so se abbiamo fatto qualcosa per quanto riguarda l’aspetto nello specifico. Cioè se è possibile ottenere Orsi o Moa più grandi. Al momento sono incerto e non posso dire se ci sarà questa possibilità o meno.

Zyuu: Dato che il Necromante è stato rivelato, questo ci fa pensare che il Ritualista non sarà presente in Guild Wars 2…

Jeff Grubb: Non abbiamo ancora rivelato le altre quattro quindi non possiamo ancora dire di aver scelto una piuttosto che un’altra. Riveleremo prossimamente le rimanenti quattro – e ci saranno delle sorprese – ma devo dire che non abbiamo fatto scelte del tipo una piuttosto che un’altra. Quello che abbiamo valutato sono gli archetipi di stile di gioco. I giocatori che usavano uno dei vecchi stili di gioco con il Ritualista, l’Ipnotizzatore o il Necromante troveranno qualche altra professione per seguire lo stesso stile anche in Guild Wars 2. Stiamo identificando i vari stili di gioco per progettare in base a questi le nuove professioni.

Zyuu: Potete parlarci di alcuni dei cambiamenti possibili nel mondo persistente? I giocatori possono arrivare per esempio alla terza fase di un evento e ottenere comunque delle ricompense per la partecipazione?

Jeff Grubb: Cambierà l’esperienza di gioco, ma non influenzerà molto la Storia Personale. Se per esempio distruggiamo un ponte da qualche parte gli scambi commerciali saranno interrotti fintanto che il ponte non verrà ricostruito. Questo costituirà l’Evento successivo della catena – ricostruire il ponte. E’ necessario ristabilire la rotta commerciale. Quindi le attività hanno questo tipo di catene che si condizionano a vicenda. In che modo questo influenzerà il mio personaggio? Se devo attraversare la valle per passare dall’altra parte non troverò il ponte al suo posto. Potrete decidere di cambiare strada senza dover ricorrere al ponte o potete decidere di aiutare gli NPC che tentano di ripararlo così da poterlo poi attraversare. Questo è un pò quello a cui ci riferivamo quando abbiamo detto che è molto difficile non venir coinvolti in una catena di Eventi.

Zyuu: Abbiamo notato che la barra delle abilità si modifica durante l’interazione con vari oggetti del mondo, quanto sarà importante questo aspetto e quanto spesso lo troveremo nel gioco?

Jeff Grubb: Il concetto di base è molto semplice ma davvero interessante. Raccogliete un oggetto e la vostra barra delle abilità cambierà. Ci saranno probabilmente una, due o tre abilità. Non moltissime. Per esempio un Elementalista può raccogliere una roccia e usarla per creare una Pioggia di Meteore. Non vi limiterete semplicemente a lanciare il masso. Vedrete rocce cadere in frammenti dal cielo. E meccanismi simili valgono per ogni professione. Ma in ciascun caso la vostra barra delle abilità cambierà per darvi una o due nuove abilità associate a quell’oggetto. Un oggetto molto popolare anche nei forum è il Nido d’Api. Potete parlare con un apicoltore e aiutarlo per farvi dare in cambio un barattolo pieno di api. Prendete il barattolo per lanciarlo contro i nemici. Le api usciranno e inizieranno a pungerli. Potete anche prendere il barattolo e andare molto molto lontano da dove l’avete preso per utilizzarlo in qualche altro posto. Avete provato nella demo i mortai e le torrette – questo è un altro genere di elementi interattivi. Li prendete, li utilizzate per cambiare la vostra barra delle abilità ed ottenere nuove possibilità di azione.

Zyuu: Quali altri tipi di oggetti interattivi ci saranno nel mondo? I giocatori potranno sapere di poterli utilizzare?

Jeff Grubb:
Nell’ultima settimana ho trovato un oggetto che non sapevo neppure esistesse. Nei campi di grano dove si devono contrastare dei banditi, ho trovato un pacco di mangime, l’ho raccolto ed ho guardato la barra delle abilità che cambiava dicendo “Pacco di Mangime, Usalo per dare da mangiare alle Mucche”. Sono andato da una delle mucche in vicinanza e le ho dato da mangiare, dopodiché un piccolo cuore è apparso sopra la mucca. Non l’avevo mai visto prima e ho pensato “Che carino!”. E’ una piccola cosa, ma è la stessa meccaniche che è implicata nello sparare con un mortaio ai servitori di un Dragone. E’ lo stesso concetto di base in entrambi i casi, ma l’uso che se ne fa è completamente diverso.

Zyuu: La mappa di gioco riporterà un’immagine realistica dei paesaggi come in Guild Wars, o sarà meno precisa e più artistica?

Jeff Grubb: Avete visto la nostra mappa di gioco nella Demo e avrete visto che pè molto più stilizzata, cosa che ci consente di mostrare cose come i mulini a vento, etc. Se considerate questo una maggiore stilizzazione e un minor realismo, allora si, questa è la direzione in cui stiamo andando. Ma abbiamo realizzato sia mappe stilizzate che realistiche e le stiamo ancora valutando. Al momento siamo più propensi a utilizzare le mappe stilizzate…

Zyuu: Quanti slot personaggio saranno disponibili per ogni giocatore?

Chris Lye: Non abbiamo ancora definito questo aspetto.

Zyuu: Quanto facilmente potranno essere ottenute le Tinture? Sarà necessario ottenere molte tinture dello stesso colore per colorare i vari pezzi dell’armatura o potremo colorare tutto assieme?

Chris Lye: Il sistema di colorazione è diverso da quello di Guild Wars. Nella Demo il sistema era stato completamente sbloccato. Non abbiamo ancora rivelato i dettagli di come funzionerà l’economia del gioco, ma vi mostreremo il sistema di colorazione e come esso vi offra un controllo estremamente più ampio rispetto al vecchio sistema. Ci sono varie categorie di colori, a partire da quelli standard, fino a quelli metallici o simili a quelli delle gemme.

Jeff Grubb: Kristen Perry è stata così… diciamo che i colori sono il suo cuore e la sua anima. Ha lavorato su di essi e li ha nominati valutando il modo in cui combinarli tra loro per ottenere i risultati migliori.

Zyuu: I giocatori potranno scegliere una seconda professione in cui specializzarsi?

Jeff Grubb: No. Abbiamo eliminato la Professione Secondaria. Nona vremo Guerrieri/Mistici. In pratica abbiamo solo Guerrieri, ma questi potranno utilizzare un gran numero di stili di gioco. Una delle cose che abbiano notato giocando Guild Wars con il sistema Professione Principale/Secondaria era che nella professione secondaria era possibile avere una abilità che funzionava molto bene con quella principale, ma eravamo costretti a renderla meno potente perchè era troppo forte se utilizzata da un’altra classe. Questo creava grandi difficoltà di bilanciamento per noi.

Chris Lye:
D’altra parte abbiamo dimostrato, per esempio, che anche senza Professione Secondaria, potrete, come Guerrieri, passare all’uso dell’Arco, come se foste dei Guerrieri/Esploratori. Inoltre non abbiamo ancora parlato molto del Sistema dei Tratti, ma essi sono un modo passivo di specializzare lo stile di gioco della propria Professione, per renderlo più orientato al danno, o più legato al tipo di arma, o ancora più orientato al supporto.

Zyuu: Ci saranno altre opzioni per la personalizzazione del personaggio durante la sua creazione oltre a quelle che abbiamo visto nella Demo?

Chris Lye:
Quello che abbiamo mostrato nella Demo era specifico degli Umani e del loro modo di definire il background della Storia Personale. Ogni razza avrà diversi tipi di domande a cui rispondere.

Jeff Grubb: Se siete Asura vi verrà chiesto a quale Scuola appartenete – Sinergetica, Dinamica o Statica. Se siete Charr vi verrà chiesto se appartenenete alla Legione di Sangue, Ferro o Cenere. E queste scelte influenzeranno la vostra Storia. Vostro padre era un eroe o era considerato un traditore dal vostro popolo? Questo determinerà la Storia quanto il fatto di essere cresciuti nelle strade o come membri della nobilità.

Zyuu: C’è qualcos’altro che ritenete sarà veramente impressionante in Guild Wars 2?

Jeff Grubb:
Il Crafting.  Ma per ora non possiamo entrare nei dettagli.

 
4 commenti

Pubblicato da su 27 agosto 2010 in Gameplay, Generiche

 

Tag: , , , , , , ,

4 risposte a “Intervista a Jeff Grubb e Chris Lye

  1. umh

    28 agosto 2010 at 15:43

    non mi sembra una cosa si eclatante, il crafting…..

     
  2. francesco85

    27 agosto 2010 at 15:45

    uffa… voglio sapere qualcosa in più sul crafting! soprattutto dopo l’affermazione “C’è qualcos’altro che ritenete sarà veramente impressionante in Guild Wars 2? Jeff Grubb: Il Crafting. Ma per ora non possiamo entrare nei dettagli.”
    T_T

     
  3. Falcon01

    27 agosto 2010 at 15:25

    nn si sbottonano + di tanto se nn gli fanno delle domande dirette su aspetti che ancora nn hanno toccato per niente…
    grazie ancora a Myur per la tempestiva traduzione xD

     
  4. ste

    27 agosto 2010 at 15:18

    Grazie! Alcune domande sono molto interessanti, altre un po’ più scontate se non addirittura inutili (hanno fatto più di una domanda di cui si sapeva già la risposta).
    Comunque complimenti agli amici di GW2Guru!

     

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: