RSS

Ancora sulle Attività: Risposte alle domande dei fan

11 Lug

Sul Blog Ufficiale di ArenaNet è stato pubblicato un breve articolo sulle Attività e sugli spostamenti, con le risposte alle più frequenti domande dei fan. L’aspetto più interessante è probabilmente la conferma della presenza del Polymock in GW2, che sarà ampliato e reso più completo e coinvolgente di quanto non fosse in GW.

Mini-giochi

Q: Alcuni dei giochi che avete creato useranno la palla; per esempio il polo?

John: Posso dire che la risposta a questa domanda è si, abbiamo attività che utilizzano le palle (avete già visto un disegno di una di queste attività) e gli equivalenti delle palle. Per esempio, abbiamo una attività, in Hoelbrak, che è in pratica una versione norn della pallacanestro, in cui dovrete passare, tirare, etc. L’unica differenza è che la palla in questo caso è un grosso parile di birra.

Q: C’è la possibilità che gli eventi delle festività di GW (Come Invernodì o Halloween) tornino sotto forma di mini-giochi in GW2?

John: Non abbiamo intenzione di abbandonare le nostre tradizioni festive; è qualcosa che porteremo certamente in GW2. Come potevate aspettarvi, ci saranno alcune differenze nelle nostre feste – per esempio, la battaglia a palle di neve sarà presente tutto l’anno, non solo nel periodo dell’invernodì. Aggiorneremo inoltre le varie festività per sfruttare i nuovi strumenti a nostra disposizione, perciò spero che vorrete darci un’occhiata. Personalmente, come fan di Halloween, spero che il Re Folle faccia un trionfale ritorno a Tryia – e dopo 250 anni, i suoi scherzi saranno certamente divenuti ancora peggiori.

Q: Will Polymock come back as an activity in Guild Wars 2?

John: La versione originale del Polymock era uno di quegli aspetti che avremmo davvero voluto sviluppare, ma che non è stato possibile portare a piena realizzazione in GW. Il Polymock era uno dei progetti collaterali portati avanti da Colin Johanson durante lo sviluppo di Eye of the North. Lo immaginava come qualcosa completamente basato sul gioco a turni, e molto diverso dalla versione attuale. La collezione dei pezzi doveva giocare un ruolo importante, e per questo vari differenti pezzi dovevano essere inseriti nel gioco. Sfortunatamente, non siamo stati in grado di fare tutto questo a quel tempo con le risorse che avevamo, ma è qualcosa che possiamo invece fare in GW2. Perciò se vedrete il Polymock fare il suo ritorno, questa volta sarà con una più robusta implementazione, che rifletta tutto ciò che avremmo voluto che questo gioco fosse.

Q: Come è sviluppato il sistema di creazione della musica da parte dei giocatori, e quanto lontano ci potremo spingere con esso?

John: Suppongo che questa domanda sia riferita al One-Man Band presente in Costa della Divinità, la capitale umana. Il One-Man Band non è di per se un sistema per permettere ai giocatori di creare la propria musica – è più come un gigante jukebox festivo. I giocatori possono selezionare le canzoni da esso e dovranno suonarle nella piazza, è una cosa molto piacevole da vedere. Non sono sicuro di come quei grandi strumenti musicali siano in grado di sparare fuori così tanti coriandoli, ma sono contento che lo facciano, perchè crea una grande atmosfera mentre cammini per le strade affollate di Costa della Divinità.

Per quanto riguarda il sistema per generare musica, questo è qualcosa di cui non abbiamo parlato, e non sono sicuro che potrete vederlo in GW2. Il fatto che personalmente lo sfrutterei per mandare a ripetizione “The Final Countdown” potrebbe avere qualcosa a che fare con questa decisione.

Mappa e Spostamenti

Q: Avete detto che ci sarà un piccolo pedaggio per spostarsi tra punti chiave, ma perché inserirlo?

Ben: Ci permette di ottenere un bilanciamento tra esplorazione e convenienza. Fornisce inoltre un sistema minimo, ma ripetibile, per sottrarre denare dall’economia. Non siete obbligati a usarli, e in alcuni casi è meglio risparmiare e seplicemente divertirsi a correre attraverso le campagne.

Q: Quanti punti chiave e portali asura ci saranno nella mappa?

Ben: La risposta più corretta potrebbe essere “quanti punti chiave sono necessari per rendere perfetta la mappa”. Al momento ogni mappa normale ha tra 10 e 20 punti chiave. I portali asura si trovano nelle principali città e in alcune aree importanti per la storia. Al momento ci sembra che le cose funzionino bene così.

Q: Le città sembrano essere grandi visto che avete parlato di viaggiare al loro interno. Le città saranno divise in zone multiple?

Ben: Si. Tutte le nostre città sono piuttosto grandi e divise in diverse aree tematiche, con alcuni luoghi speciali costituiti da istanze. La mappa attuale di Costa della Divinità ha diverse sezioni che riflettono la presenza di diversi gruppi sociali, sezioni devote ai sei Dei umani, una grande area del carnevale, e varie aree istanziate come il Palazzo della Regina e il quartier generale dei Serafini, che costituiscono le loro mappe minori.

Q: Sapete quanto sarà grande la mappa di GW2 (in km^2)?

Ben: Questa è sempre una domanda interessante in termini di grandi mondi aperti, soprattutto nei MMO. Nella maggior parte dei casi non è un numero molto eccezionale. Sareste sorpresi di sapere quanto piccoli sono la maggior parte dei mondi di gioco rispetto a quanto grandi vi appaiono. Non ci siamo messi a calcolare l’effettiva estensione delle terre di GW2, ma in media le mappe sono più grandi di quelle di GW, quindi il mondo di gioco con cui avrete a che fare sarà molto più esteso.

 
1 Commento

Pubblicato da su 11 luglio 2010 in Blog Ufficiale

 

Tag: , , , , , , , ,

Una risposta a “Ancora sulle Attività: Risposte alle domande dei fan

  1. ste

    12 luglio 2010 at 16:43

    Povera birra…. ç_ç

     

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: