RSS

Intervista a Martin Kerstein

11 Mar

Il fansite Wartower ha pubblicato una intervista di 27 minuti con Martin Kerstein (in tedesco). Su GW2Guru è stata postata una traduzione in inglese delle principali nuove informazioni. Di seguito trovate la traduzione italiana di questo riassunto…

  • Il numero di abilità in Guild Wars 2 sarà ridotto rispetto quello dell’originale Guild Wars in quanto molti giocatori erano sperduti di fronte al grande numero di abilità e di possibili combinazioni.
  • L’accesso al PvP in Guild Wars non era immediato per i nuovi giocatori, pertanto i programmatori stanno cercando di rendere più facile l’accesso a questa modalità.
  • In Guild Wars 2 verrà ridotto il numero di differenti modalità di PvP.
  • Il bilanciamento delle abilità in Guild Wars non si fermerà mai.
  • Ci saranno nuovi contenuti per Guild wars 1, ma la definizione di “contenuti” può variare da giocatore a giocatore. Molti nuovi contenuti espanderanno la storia di Guild Wars 1 e faranno da ponte con Guild Wars 2.
  • E’ prevista una speciale sorpresa per il quinto compleanno di Guild Wars (27 Aprile 2010, ndt).
  • La Galleria dei Monumenti (Hall of Monuments) sarà estesa a tutto l’account in Guild Wars 2. Un account di Guild Wars 2 potrà essere associato ad un altro account di Guild Wars 1. Grazie ad un oggetto speciale sarà possibile entrare in una versione istanziata della HoM. Al momento non abbiamo informazioni da dare su quali siano i bonus ottenibili.
  • Gli sviluppatori stanno seriamente prendendo in considerazione l’idea di far si che i giocatori possano organizzare tornei PvP. Non è ancora chiaro se vogliano anche valutare la possibilità di far creare ai giocatori le mappe di gioco.
  • Non sarebbe semplice rendere possibile visualizzare chi è online tra i membri delle altre Gilde dell’Alleanza, pertanto è molto improbabile che tale opzione venga resa disponibile in Guild Wars 1.
  • Il sistema di build di Guild Wars 2 sarà simile a quello di Guild Wars 1; sarà possibile creare una build scegliendo tra varie possibilità.
 
7 commenti

Pubblicato da su 11 marzo 2010 in Generiche

 

Tag: , , , ,

7 risposte a “Intervista a Martin Kerstein

  1. Vraeler Yevor

    14 marzo 2010 at 10:08

    E’ prevista una speciale sorpresa per il quinto compleanno di Guild Wars (27 Aprile 2010, ndt).

    Chissà che sarà! *.*
    Forse qualche evento particolare che ci permette di capire come collegarci alla storia in GW2?

     
  2. Kronos

    12 marzo 2010 at 13:03

    Il fatto che vogliano limitare il numero di skill invece è una nota positiva. Vuol dire bilanciamenti migliori, possibilità di vedere l’abilità del giocatore più facilmente e non in base alle lamerate🙂

     
    • Tizio the hammerman

      12 marzo 2010 at 14:18

      ma ci sarà sempre e comunque il LAMER in questi giochi Kronos…. ^_^

       
  3. Tizio the hammerman

    12 marzo 2010 at 02:31

    Sono contento che apriranno il PvP prima del solito ma alla fine PVE FTW…si il mio commento è puramente SOGGETTIVO e POKO COSTRUTTIVO SU QUESTO PUNTO MA STI CAVOLI….è MIO ^_^
    il secondo fatto è la RIDUZIONE di SKILL (abilita’) disponibili: MA STIAMO SKERZANDO???? il bello di questi giochi sono proprio la miriadi di skill e la possibilità di skillare in modi spemrpe vario il pg….e poi alla terza espansione che si inventano??? una miriade di MINIPET da mettersi in barra??? ma ANDIAMO…..

     
    • Myur

      12 marzo 2010 at 13:46

      Tizio sul discorso delle abilità però c’è da considerare che in GW ci stanno quasi un 50% delle skill che non vengono mai utilizzate perchè inutili o perchè simili ad altre ma più deboli. Mettere meno skill ma realmente utili non mi sembra una cattiva idea. Poi beh… vedremo. Comunque non credo possano sfuggire al fatto di aggiungere abilità con le espansioni, sennò come convincono la gente (soprattutto i PvPpari) a comprarle?

       
      • Tizio the hammerman

        12 marzo 2010 at 14:18

        si sul fatto che ci siano skill inutili o non utilizzabili perche non convengano mi trovi d’accordissimo…. spero solo che questa limitazione non impedisca la varietà ed il gusto personale…ad esempio ci sono skill che possono piacere di piu a determinmati giocatori, ma che sono a livello pratico “meno” forti…ad esempio alcuni monk pve usavano LAMPO DI GUARIGIONE, mentre la skill per eccellenza nel campo è PAROLA DI GUARIGIONE che è piu forte.

         

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: